Coronavirus: Conte avvia la Fase 2 dal 4 maggio. “Convivenza con il virus”

Conte avvia la Fase 2 dal 4 maggio. Giuseppe Conte parla all’Italia annunciando un nuovo decreto valido sino al 18 maggio. Il Premier annuncia che oltre ai comprovati motivi di necessità, lavorativi, di salute e acquisti di cibo, si potrà andare a trovare parenti, quindi famigliari più stretti, sempre restando nelle regioni. Il tutto rispettando sempre le solite distanza di sicurezza, evitando assembramenti.

Tanti i punti toccati dal Primo Ministro: convivenza con il virus ma anche unione e distanza sociale. Bisogna evitare assembramenti e contatti soprattutto in famiglia, dove i contagi sono maggiori: 1/4 si è ammalato in questo modo. Giuseppe Conte intanto annuncia che ogni decisione sarà comunque a discrezione dei governatori delle singole regioni. Il premier annuncia che non è una vittoria ma un primo passo convivendo con il virus.

ECONOMIA E INCONTRI

Il Coronavirus dei misteri continua a mettere paura ma i primi rallentamenti ci sono, ovviamente sempre senza assembramenti. L’economia è punto cruciale e dopo i diversi stanziamenti, Conte avvia la Fase 2 ed è stato chiaro:

fissati i prezzi delle mascherine a 0,50euro;

-il decreto “Sblocca Paese”, a partire dal 4 maggio permetterà quanto già avviene in alcune regioni, come in Liguria e Campania, ripartono i servizi di asporto. Non solo consegna ma anche la possibilità di ritirare il cibo in bar e ristoranti;

-riaprono aziende di manifatture e costruzioni, così come il commercio all’ingrosso;

-dal 4 maggio i funerali si svolgeranno all’aperto;

-dal 4 maggio i parchi e i giardini saranno aperti, così come gli allenamenti per professionisti individuali individuate dal Coni, seguendo le norme di distanziamento.

RISTORANTI E PARRUCCHIERI A PARTIRE DAL 1 GIUGNO

Inoltre, Giuseppe Conte annuncia le possibili riaperture di attività al dettaglio, musei, mostre biblioteche e allenamenti di squadre sportive a partire dal 18 maggio, data di inizio di un eventuale nuovo decreto. A partire dal 1 giugno invece, bar e ristoranti nuovamente aperti, come centri estetici e parrucchieri. L’Italia dovrà provare a ripartire da diversi settori, come il turismo e dei trasporti, in cui le regioni dovranno informare il Ministero della Sanità a proposito dei dati di contagi. Per il campionato di Serie A invece, bisognerà aspettare…

ALL’ESTERO

All’estero invece, in Spagna ad esempio oggi sono usciti i bambini per la prima volta dopo 42 giorni. Nel Regno Unito Boris Johnson è fuori pericolo ed è guarito definitivamente. In Francia invece si continua a pensare ad una riapertura delle scuole a maggio.

Aggiornamenti a breve

Aggiungi il nostro RSS alle tue pagine
Iscriviti alla pagina Facebook 
Seguici su Instagram
Iscriviti al nostro canale YouTube
Seguici su Twitter

6 thoughts on “Coronavirus: Conte avvia la Fase 2 dal 4 maggio. “Convivenza con il virus”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

#classepolitica: la vita misteriosa di Kim Jong-un

Dom Apr 26 , 2020
Non si conoscono le condizioni di vita del dittatore nordcoreano Kim Jong-un. Non è stata l’intelligence statunitense a dichiarare che il leader di Pyongyang potrebbe essere deceduto. La notizia, che è stata rilanciata dai telegiornali di Hong Kong, sembrerebbe provenire da un sito web statunitense. L’assenza di Kim Jong-Un alle […]