News, chiarimenti sulla nuova ordinanza

Dopo il mancato rispetto delle norme impartite dal presidente Conte è stata pubblicata una nuova ordinanza. Nonostante non fosse ancora il 4 maggio, data per un allentamento di alcune norme, bensi’ il 25 aprile. In particolare sull’ aspetto dell’attività motoria. Infatti, con riferimento all’ordinanza numero 39 del 25 aprile 2020, il presidente della regione Campania Vincenzo de Luca, insieme alla giunta regionale, ha stabilito alcuni chiarimenti. Uno dei quali è la conferma del divieto di svolgere attività ludica o ricreativa all’aperto ma precisando che le attività compatibili con l’uso obbligatorio della mascherina sono ammesse, a differenza di quelle non compatibili, come corsa, jogging o footing perché pericolose ove svolte con la copertura di naso e bocca, tenendo conto che lo svolgimento di tali attività fa emettere microgoccioline di saliva, potenziali fonti di contagio.

Si ribadisce

Inoltre si ribadisce che l’attività motoria permessa (passeggiate) devono essere svolte in prossimità della propria abitazione, con divieto assoluto di assembramenti e con obbligo di uso dei dispositivi sopra citati e con il rispetto della distanza di 2 metri. Tutto cio’ dovuto ad esigenze di tutela della salute pubblica. Infine si raccomanda ai Comuni e alle forze dell’Ordine di assicurare l’osservanza e il rispetto di tali regole.

Aggiungi il nostro RSS alle tue pagine
Iscriviti alla pagina Facebook 
Seguici su Instagram
Iscriviti al nostro canale YouTube
Seguici su Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Discover Naples, Le petit moine

Mar Apr 28 , 2020
Discover Naples revient avec le rendez-vous lundi et avec l'un des plus beaux mystères de la tradition napolitaine: le petit moine, le Munaciello!
Le petit moine