News, False notizie sulle pensioni di invalidità

Sembrerebbero essere false le notizie circa gli aumenti delle pensioni di invalidità civile. L’ANMIC commenta: con illudete le persone con disabilità.

Sembrerebbero essere false le notizie circa gli aumenti delle pensioni di invalidità civile previsti per il primo Maggio. Successivamente al diffondersi della notizia -della quale non si fa riferimento nel DPCM del 26 aprile– il Presidente Nazionale Prof. Nazaro Pagano commenta:

“Dobbiamo dirlo chiaramente che dal primo maggio non ci sarà alcun aumento delle pensioni per gli invalidi civili. Noi come ANMIC lo sappiamo bene perché sull’argomento stiamo lavorando ininterrottamente non solo da quando è nata l’emergenza COVID-19 ma da oltre vent’anni” 

Il Prof. Pagano evidenzia come l‘obiettivo dell’ANMIC, associazione a tutela delle persone con disabilità, sia più lungimirante e non si limiti al solo periodo di emergenza. Sono anni, infatti, che l’associazione si batte sulla questione a partire dal 2008 quando:

 “Cercammo di coinvolgere nell’iniziativa anche altre realtà associative e federative ma non ricevemmo il supporto di alcuno, anzi qualcuno che oggi si fregia di questa conquista che per ora NON esiste, all’epoca ostacolò quella che per noi fu una azione diretta e concreta per ottenere un beneficio per tutte le persone con disabilità.”

L’appello

persone con disabilità ANMICIn questo clima difficile a livello sanitario e nazionale, l’appello mosso dall’associazione è quello di essere chiari, non fuorvianti e dare informazioni reali circa la situazione che affligge le persone con disabilità civile. Pagano ribadisce come la tutela delle persone e delle loro famiglie sia centrale e fondamentale. Allo stesso modo fare chiarezza puntando ad obiettivi stabili attraverso una azione continua e non attraverso un intervento singolo generato dalla difficoltà del momento. 

Tra le proposte dell’ANMIC al Governo per supportare le persone con disabilità e le famiglie nel cui nucleo abitativo vi è una persona con disabilità: l’ampliamento dei periodi di congedo straordinario o la richiesta di priorità della salute e sicurezza dei lavoratori con disabilità.

Aggiungi il nostro RSS alle tue pagine
Iscriviti alla pagina Facebook 
Seguici su Instagram
Iscriviti al nostro canale YouTube
Seguici su Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Sport, Calcio: 30 anni fa l'ultimo scudetto del Napoli

Mer Apr 29 , 2020
Durante l’annata 88-89 il Napoli di mister Ottavio Bianchi ottenne l’inverosimile, vincendo in Coppa UEFA contro lo Stoccarda; l’ anno seguente, la formazione partenopea bissò la conquista dello scudetto, a distanza di tre anni dalla prima, con Bigon in panchina e gli arrivi di Massimo Mauro, Gianfranco Zola e Marco Maroni. La stagione Nonostante […]