Coronavirus, Conte: “Lockdown prorogato fino al 3 maggio”

Lockdown prorogato fino al 3 maggio. Giuseppe Conte annuncia la prolungazione della quarantena a causa del Coronavirus: ecco le piccole variazioni.

Lockdown prorogato fino al 3 maggio. Giuseppe Conte annuncia il prorogo della quarantena. Dopo diversi ritardi della tanto attesa conferenza stampa, il Premier Giuseppe Conte prolunga il periodo di quarantena a causa del Coronavirus. L’obiettivo è di contenere il numero di contagi, che oggi ha visto un ulteriore miglioramento anche in terapia intensiva. Il capo della Protezione Civile oggi ha comunicato il bollettino rigorosamente alle 18: 147577 i contagi, 18849 i morti mentre 1985 i guariti quest’oggi. 

Giuseppe Conte predica ancora calma, soprattutto in ottica Fase 2, che si potrà attivare soltanto una volta calati contagi. Intanto allentate alcune restrizioni: riapriranno librerie, cartolibrerie e i negozi per bambini. Ma bisogna sempre fare attenzione: 70000 agenti per Pasqua, per cui bisognerà essere ancor più uniti. “L’Italia resti unita.”

CRITICHE A OPPOSIZIONE E UE

Lockdown prorogato fino al 3 maggio ma non solo. Conte passa anche al tema Unione Europea: la crisi sta invadendo tutti i paesi, come anche comunicato dal Ministro dell’Economia Gualtieri. 1500 miliardi sono i fondi necessari per ripartire, come accomuna gli Stati Membri agli USA e i 2300 miliardi stanziati dagli States. Le ipotesi sono sempre le medesime: un Fondo, che si rifaccia agli Eurobond, noti anche come Coronabond oppure adottare il MES soprattutto per la Sanità. Un tema affrontato dal Parlamento e non solo, come riferito dal Primo Ministro.

Il pugliese attacca apertamente Matteo Salvini e Giorgia Meloni, con il #1 della Lega ancora oggetto di discussione come avvenne in Parlamento in estate. Giuseppe Conte chiarisce ancora: “Il MES non è adeguato, almeno nel caso dell’Italia, e per questo spinge per una linea di credito collegata al MES ma senza le vecchie regolarità. Una discussione che è sul tavolo ma su cui ci sarà ancora di discutere. Strumenti finanziari per condividere gli investimenti.”

La critica arriva dunque all’Opposizione e coloro che continuano a fare propaganda, anche falsa “indebolendo non Conte, non il Governo, ma l’Italia intera” rischiando di compromettere la trattativa. La posizione dunque è chiara: No al MES”. Una situazione comune, che vede una crisi simmetrica e quindi l’Italia cercherà di convincere tutti i paesi coinvolti in questa crisi.

Seguono aggiornamenti a breve

Aggiungi il nostro RSS alle tue pagine
Iscriviti alla pagina Facebook 
Seguici su Instagram
Iscriviti al nostro canale YouTube
Seguici su Twitter

3 thoughts on “Coronavirus, Conte: “Lockdown prorogato fino al 3 maggio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Coronavirus: De Luca pronto a partire con la fase 2

Ven Apr 10 , 2020
Pronti con la fase 2. Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, annuncia che presto anche in Campania sarà imposto l’uso obbligatorio della mascherina. De Luca è quindi è pronto a partire con la fase 2 per poter fronteggiare al meglio il COVID-19 annunciando che l’obbligo, in Campania, non è […]
Pronti con la fase 2