Preview Lazio-Napoli: vincere per dimenticare San Siro

Big match in programma alle 20:45 domenica sera in quel dell’Olimpico tra Lazio e Napoli. I partenopei arrivano alla sfida vogliosi di rifarsi dopo la, immediata, sconfitta nel turno infrasettimanale contro l’Inter a San Siro.

Dopo la sconfitta di mercoledì a San Siro contro l’Inter scandita da decisioni arbitrarie dubbie, il Napoli deve vincere domani sera alle 20:45 a Roma, allo stadio Olimpico contro la Lazio di Ciro Immobile, per ripartire e dimenticare l’ultimo match.

Lazio-Napoli: le due squadre

Entrambe le compagni arrivano al match di domani sera dopo aver mancato la vittoria nell’ultimo turno. I padroni di casa della Lazio arrivano a questo importante big match dopo aver raccolto solo 4 punti nelle ultime, sulla carta abbordabili, partite di campionato. Nonostante la conquista degli ottavi di champions dopo 20 anni, i biancocelesti in campionato stanno deludendo le aspettative, dati i risultati della scorsa annata, ritrovandosi noni in campionato a 6 punti dalla zona Champions.

Lazio Napoli
FOTO: tuttomercatoweb.it

Il Napoli di Gattuso, invece, arriva alla sfida dell’Olimpico in una condizione mentale e di classifica sicuramente migliore; quinta, ad un solo punto dalla zona Champions e 5 dalla vetta della Serie A. Nonostante la sconfitta, appunto,  di mercoledì, il Napoli, a differenza degli avversari, arriva alla sfida in un clima di serenità visti i risultati che si stanno ottenendo. Basti pensare a come questa stessa squadra fosse allo sbando giusto 12 mesi fa.

Lazio Napoli
FOTO: calcioefinanza.it

Lazio-Napoli: i precedenti all’Olimpico

Nelle ultime 5 stagioni, tra Lazio e Napoli, hanno, quasi, sempre avuto la meglio, escluso lo scorso anno, i partenopei. Lo score per la formazione di Gattuso contro i biancocelesti vede infatti, negli ultimi 10 incontri tra Coppa Italia e campionato, ben 7 vittoria, due sconfitte (2019/20 e 2015/16) ed un solo pareggio.

Le probabili formazioni

La Lazio aspetta notizie dall’ecografia odierna di Acerbi, mentre i quinti di centrocampo saranno obbligati viste le assenze di Fares e Lulic. Per il Napoli, invece, l’emergenza offensiva, viste le assenze di Mertens, Insigne ed Osimhen, obbliga Gattuso allo schieramento di un tridente atipico  che supporta l’unica punta: Andrea Petagna.

SS LAZIO (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Hoedt, Radu; Lazzari, M-Savic, Escalante, L.Alberto, Marusic; Correa, Immobile. All: Simone Inzaghi

SSC NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Ruiz, Bakayoko; Zielinski, Politano, Lozano; Petagna

Next Post

'Lamù-Racconti di Anime' : prefazione a cura di Massimiliano Gallo

Sab Dic 19 , 2020
“Amore e Napoli: due validi motivi per leggere ‘Lamù–Racconti di Anime’. Uno di quelli che al finale ti commuoveresti...” Massimiliano Gallo.
‘Lamù–Racconti di Anime’