Qualità della vita 2020: Napoli al 92° posto

Covid, lockdown, crisi economica. L’Italia tutta ha risentito tanto della pandemia, sotto ogni punto di vista. Il “Sole 24 ore”, in una indagine annuale sulla qualità di vita italiana, ha riconosciuto quanto accaduto, “bocciando” Napoli, declassandola di 11 posizioni e posizionandola solo 92esima.

Un indagine del Sole 24 ore ha evidenziato le difficoltà di vita in Campania, soprattutto a Napoli, ai tempi del Covid nell’ambito dei sondaggi sulla qualità della vita 2020.

Gli studi

Nell’anno più difficile tra contagi, decessi, crisi economiche, lockdown e quarantene, è Bologna, secondo la ricerca del Sole 24 Ore, la prima città per qualità di vita in Italia. La città emiliana è prima per livello di Ricchezza e Consumi, quarta in affari e lavoro, seconda in Ambiente e Servizi. Seguono, sui gradini più bassi del podio, Bolzano e Trento.

Napoli
FOTO: touringclub.it

Chi ha patito di più questa terribile pandemia, invece, sono state le province lombarde, epicentro del virus in Italia, e le aree metropolitane più turistiche, come Venezia (33º), Roma (32º), Firenze (27º) e Napoli (92º).

Napoli ed il Sud: qualità della vita 2020

Napoli perde 11 posizioni rispetto alla scorsa indagine, ma, tralasciando i vari e soliti problemi che contrappongono il Nord ed il Sud, come ogni città metropolitana del mezzogiorno italiano, conquista posizioni al capitolo “Demografia e Salute”, proprio perché il virus ha interessato altre zone d’Italia durante la prima ondata, ma resta sul fondo nelle altre categorie dove pesano i divari del passato.

Napoli
FOTO: eurospin-viaggi.it

Nel frattempo, però, è aumentato il reddito di cittadinanza al Sud: a Napoli (36% in più) e Palermo (33.4% in più) si tocca quota 49 e 51,5 di contributi ogni 1000 abitanti.

Potrebbe interessarti:

I mille colori partenopei

Next Post

Il sangue di San Gennaro: il prodigio mancato

Ven Dic 18 , 2020
Mercoledì 16 dicembre 2020: il miracolo di San Gennaro non si è compiuto. Ma chi San Gennaro e cosa rappresenta questo prodigio per Napoli?