Serie A: il Napoli condanna il Genoa! Milik entra ma è in partenza?

Il Napoli condanna il Genoa: espugnando Marassi, gli Azzurri risalgono in classifica mandando sempre più giù i rossoblu. Dove arriveranno gli Azzurri?

Il Napoli condanna il Genoa! I partenopei espugnano lo Stadio Marassi grazie ai gol di Mertens e Lozano intervallati dal colpo di testa di Goldaniga. La squadra di Gennaro Gattuso si riporta al quinto posto in attesa della sfida della Roma di stasera contro il Parma. Ma soprattutto, rispondendo il Milan che ieri ha schiantato per 4-2 la Juventus: tra il rendimento delle big e delle outsider ci sarà da divertire fino alla fine per la zona Europa.

Una grande vittoria per gli uomini del tecnico calabrese che ormai possono dirsi una squadra viva soprattutto dopo la vittoria della Coppa Italia. Gli Azzurri continuano la propria striscia di successi dopo la breve interruzione contro l’Atalanta e danno seguito al 2-1 contro la Roma. I campani si rifanno dopo lo stop per 0-0 contro il Genoa dell’andata e condannano i rossoblu alla lotta per salvezza: gli uomini di Nicola sono al terz’ultimo posto. 

Lozano segna il quarto gol in campionato mentre il belga dedica il gol al compagno José Maria Callejon: il Napoli gongola ma una cattiva notizia c’è. Arek Milik, su parola del ds Giuntoli, è pronto ad andare via: sarà stato uno dei suoi ultimi ingressi in maglia azzurra?

CRONACA
PRIMO TEMPO

Il Napoli comincia subito con il piede sull’acceleratore: Elmas trova il gol del vantaggio su una palla vacante ma il VAR lo annulla per fallo di mano di Manolas. Poi, salgono in cattedra Perin e Meret: l’ex Juventus dice no alla semirovesciata di Elmas mentre l’ex Udinese sbarra la strada all’incrocio di Pinamonti. Mertens sale in cattedra nonostante il Genoa prova a rallentare il ritmo della partita: Perin infatti si supera sul tiro a volo del belga su suggerimento di Elmas. Il Grifone si fa vedere in avanti cogliendo un palo con Cassata ma dopo diverse chance ecco il vantaggio ospite: Mertens piazza la finta e il destro nell’angolino basso che vale l’1-0.

SECONDO TEMPO

Pronti, via: il Genoa torna in campo e trova immediatamente il pareggio con lo stacco di testa perfetto di Goldaniga che prende il tempo a tutti. Politano scheggia la testa superando Perin ma appena esce per far spazio a Lozano, ecco che il messicano sfrutta un pallone filtrante di Fabian Ruiz per il vantaggio partenopeo. Gli Azzurri gestiscono il risultato e nel finale si salvano con Meret sull’ex Pandev: il Napoli condanna il Genoa espugnando Marassi.

TABELLINO

GENOA-NAPOLI 1-2 (49′ Goldaniga; 45′ Mertens, 66′ Lozano)

FORMAZIONI

GENOA (3-5-2): Perin; Goldaniga, Zapata, Masiello; Biraschi, Schöne, Behrami (dal 64′ Lerager), Cassata (dal 71′ Falqué), Barreca; Sanabria (dal 70′ Pandev), Pinamonti (dal 82′ Favilli). All. Nicola

NAPOLI (4-3-3): Meret; Hysaj, Maksimovic, Manolas, Mario Rui; Fabian Ruiz (dal 86′ Allan), Lobotka, Elmas (dal 82′ Zielinski); Politano (dal 64′ Lozano), Mertens (dal 63′ Milik), Insigne (dal 82′ Younes). All. Gattuso

Aggiungi il nostro RSS alle tue pagine
Iscriviti alla pagina Facebook 
Seguici su Instagram
Iscriviti al nostro canale YouTube
Seguici su Twitter
Iscriviti al gruppo Facebook

2 thoughts on “Serie A: il Napoli condanna il Genoa! Milik entra ma è in partenza?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

L'angolo dei videogiochi: Giochi di Luglio

Gio Lug 9 , 2020
Giochi di Luglio. Bentornati con la nostra consueta rubrica settimanale. Siamo a Luglio, sono passati precisamente 4 mesi dal lockdown, e questo ci fa capire che il tempo scorre molto velocemente. È per questo che bisogna approfittare subito delle offerte che questo caldo mese ha da offrire ai videogiocatori. Andiamo […]