30.3 C
Napoli
giovedì, Luglio 7, 2022

Gevi Napoli a un passo dalle semifinali. Con Pistoia è 2-0

Un’altra prova importante per la Gevi Napoli, che batte Pistoia anche in garadue e si avvicina sempre di più alle semifinali playoff. Gara molto più equilibrata di quanto dica il risultato finale, con i padroni di casa in difficoltà nei primi tre quarti della gara. I toscani hanno dato filo da torcere a rimbalzo, concedendo pochissimo a Napoli ed approfittando della serata di grazia di Wheatle (11 punti e 14 rimbalzi). Fra gli azzurri ottima gara di Burns, ma bene anche Marini, Zerini e Parks. Per la Gevi, un altro piccolo ma importante tassello nel percorso di avvicinamento alla finale playoff.

La cronaca della partita

È ancora fuori Lombardi e quindi il Napoli Basket schiera nuovamente il quintetto formato da Mayo, Marini, Parks, Zerini e Iannuzzi. Pistoia risponde con Saccaggi, Rismaa, Sims, Wheatle e Fletcher

L’avvio di gara fra Napoli e Pistoia è senza scossoni, con le due squadre che si alternano nella conduzione. A metà quarto il punteggio è di perfetta parità (8-8). Il primo minibreak è appannaggio degli ospiti che si portano sul +6 a 2 minuti dal termine della prima frazione (10-16). Ci pensano Zerini e Monaldi, con un contro-parziale, a riportare Napoli avanti nel punteggio e così il primo quarto si chiude col tabellone che segna il 18-16 in favore degli azzurri.

Sacripanti tiene Burns in campo nella speranza che la Gevi possa allungare nel punteggio. Uglietti sigla il momentaneo +5 per Napoli, ma Saccaggi è autentica spina nel fianco per la difesa dei partenopei e così Pistoia si riporta sopra a metà frazione col punteggio di 25-28, con Sacripanti costretto a chiamare timeout. Napoli soffre terribilmente ai rimbalzi, concedendo troppo spesso doppie opportunità di tiro ai toscani. Ciò nonostante gli ospiti non riescono nell’allungo e così le squadre vanno al riposo lungo col punteggio di parità 32-32.

Il secondo tempo

La difesa della Gevi manca della consueta efficacia. Al rientro sul parquet Pistoia ingrana la marcia e complice una serie di errori in attacco dei partenopei, allungano sul +6 (36-42). Un ritrovato Marini ed un ispirato Zerini, provano a ricucire lo strappo. A quattro minuti dall’ultimo break il punteggio vede Pistoia sopra di una sola lunghezza (45-56). La tripla di Parks spinge nuovamente avanti Napoli, che riporta l’inerzia della gara dalla sua parte, costringendo così coach Correa a chiamare timeout. Per i partenopei però continua la sofferenza a rimbalzo, la Gevi non riesce a mantenere il vantaggio acquisito e così si va all’ultimo riposo sul 58-57.

L’ultima frazione però comincia nel migliore dei modi per gli azzurri, che infilano subito un 7-1 con Zerini, Marini e Burns ed arrivano il massimo vantaggio di +7 (65-58). Pistoia ha la determinazione per tentare ancora una volta un recupero, Mayo prova a spegnerla con la tripla del 72-61. Gli ospiti daranno filo da torcere fino alle fasi finali del match, ma a spuntarla sarà la Gevi Napoli col punteggio di 80-70.

Non c’è tempo per gioire per questo successo, che la Gevi dovrà tornare in campo già venerdì 28, stavolta al PalaCarrara di Pistoia, per provare a chiudere la serie portandosi sul 3-0, che significherebbe anche avere un po’ di riposo in vista delle eventuali semifinali. Ma Pistoia ha già dimostrato di essere un osso duro e vorrà fare di tutto per giocarsi le proprie chances fino in fondo.

Il tabellino della gara:

GeVi Napoli – Giorgio Tesi Group Pistoia 80-70 (18-16, 14-16, 26-25, 22-13)
GeVi Napoli: Jordan Parks 15 (3/8, 3/4), Andrea Zerini 15 (3/4, 3/5), Pierpaolo Marini 14 (5/7, 0/2), Christian Burns 14 (7/10, 0/0), Lorenzo Uglietti 8 (1/3, 2/3), Josh Mayo 7 (0/2, 2/5), Diego monaldi 5 (1/1, 1/4), Antonio Iannuzzi 2 (1/2, 0/0), Daniele Sandri 0 (0/0, 0/1), Flavio Cannavina 0 (0/0, 0/0), Amar Klacar 0 (0/0, 0/0), Streten Coralic 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 5 / 12 – Rimbalzi: 33 10 + 23 (Christian Burns 9) – Assist: 25 (Josh Mayo 10)
Coach: P. Sacripanti
Giorgio Tesi Group Pistoia: Mitchell Poletti 17 (6/12, 0/1), Deshawn Sims 13 (4/7, 0/1), Carl Wheatle 11 (2/6, 1/1), Lorenzo Saccaggi 10 (3/10, 0/4), Gianluca Della rosa 8 (1/4, 2/6), Tre’shaun Fletcher 7 (1/4, 1/3), Joonas Riismaa 4 (2/2, 0/0), Angelo Del chiaro 0 (0/1, 0/0), Lorenzo Querci 0 (0/0, 0/0), Dario Zucca 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 20 / 26 – Rimbalzi: 36 14 + 22 (Carl Wheatle 14) – Assist: 12 (Lorenzo Saccaggi 5)
Coach: M. Carrea

Arbitri: Gagliardi di Anagni (FR), Di Toro di Perugia, D’Amato di Tivoli (RM)

Prossimo match: Garatre Playoff, GTG Pistoia – GeVi Napoli, – PalaCarrera, Pistoia, venerdì 28 Maggio, ore 18.00

Potrebbe interessarti:
Gevi Napoli, al via i playoff. Quali prospettive?
5 giocatori indimenticabili della storia del basket a Napoli

Articoli Correlati

I NOSTRI SOCIAL

2,226FansLike
2,660FollowersFollow
51FollowersFollow
34SubscribersSubscribe

Articoli Recenti