Napoli-Sampdoria Preview : la prima al Maradona

Vincere per continuare la striscia positiva di risultati in campionato, vincere per tenere onorare al meglio la prima in A allo stadio Diego Armando Maradona. Alle ore 15, gli uomini di Gennaro Gattuso, saranno impegnati per l’undicesima gara di campionato contro la Sampdoria di Claudio Ranieri.

Primo posto nel girone in Europa League e sedicesimi di finale conquistati. Il primo, dei tanti, obiettivi stagionali del Napoli di Gattuso è stato raggiunto ma, in attesa delle urne di Nyon, i partenopei hanno il dovere di concentrarsi sul campionato. Napoli-Sampdoria, ore 15:00.

Napoli-Sampdoria

La prima in campionato al Maradona

Vincere per partire bene anche in campionato nel “nuovo” stadio, vincere per rispondere, in caso di vittoria dell’Inter nel lunch match, a chi ti sta davanti.

Napoli-Sampdoria
FOTO: one football.com

Gli azzurri arrivano alla sfida delle 15 dopo aver centrato 2 vittorie consecutive in campionato, contro Roma e Crotone, siglando 8 gol e subendone 0, divenendo la miglior difesa della Serie A (sul campo). Sul percorso dei partenopei alla ricerca della terza vittoria consecutiva c’è la Sampdoria degli ex Claudio Ranieri e Fabio Quagliarella, bisognosa di punti, visti i deludenti risultati delle ultime uscite (4 sconfitte e 2 pareggi nelle ultime 6). I precedenti tra Napoli e Samp, però, vedono i partenopei in netto vantaggio negli scontri diretti con i blucerchiati. Nelle ultime quattro stagioni, infatti, il Napoli ha perso solo una volta contro la Samp: 3-0 al Marassi con il supergol di Quagliarella. Bisogna tornare alla primavera del ’98, invece, per vedere la Sampdoria trionfare al Diego Armando Maradona.

Probabili formazioni

Gattuso dovrà fare ancora a meno di Osimhen, 2021 finito per lui, ma vede ritornare in gruppo Hysaj e Rrahmani dopo la negatività dei tamponi fatti in settimana. Ranieri, invece, dovrà rinunciare, quasi sicuramente, a Tonelli e Gabbiadini, entrambi allenatesi a parte nell’allenamento di rifinitura di venerdì.

NAPOLI (4-2-3-1) Probabile formazione: Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Bakayoko, Fabian Ruiz; Politano, Zielinski, Insigne; Mertens. All.Gattuso

SAMPDORIA (4-4-1-1) Probabile formazione: Audero; Ferrari, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Ekdal, Thorsby, Jankto; Ramirez; Quagliarella. All.Ranieri

Segui con noi il LIVE Napoli-Sampdoria

Next Post

I mostaccioli: la ricetta di uno dei dolci tipici di Natale

Dom Dic 13 , 2020
Sono tra i dolci meno realizzati in casa durante le feste, ma sono tra i più semplici da preparare, nonostante la copertura in cioccolato. Il loro profumo inconfondibile riempie la casa di aria natalizia.
Mostaccioli napoletani