Europa League: Napoli, bene ma non benissimo…

Gironi Europa League, Napoli bene ma non benissimo. Infatti i partenopei in una competizione la cui fase iniziale non rappresenta affatto il meglio del calcio europeo, ha incontrato 2 delle squadre più blasonate a disposizione. Il girone F ha come protagonisti: Napoli, Real Sociedad, AZ Alkamaar e Rijeka.

Real Sociedad orfana di Odegaard, tornato a Madrid, ma che comunque riesce ad impensierire sempre propri avversari in Liga. Considerando gli elementi della seconda fascia, poteva andare peggio, ma anche decisamente meglio. Stesso identico discorso vale per l’AZ, solo che l’Eredivisie è nettamente meno competitiva della Liga. Il Rijeka che ha strappato il pass per l’Europa League ieri (1-0 contro un Copenaghen imbarazzante), pare proprio la squadra materasso del girone.

Le altre italiane invece hanno avuto sorti diverse. Molto bene la Roma, con Young Boys, Cluj e CSKA Sofia, male il Milan. Rossoneri che dopo la folle lotteria dei rigori col Rio Ave affronteranno Celtic, Sparta Praga e Lille. Qui si nota la presenza in terza fascia.

In ogni caso, gli azzurri e in generale le italiane devono superare una fase a gironi decisamente alla loro portata

Aggiungi il nostro RSS alle tue pagine
Iscriviti alla pagina Facebook 
Seguici su Instagram
Iscriviti al nostro canale YouTube
Seguici su Twitter

Potrebbe interessarti: Ansia tamponi in casa Napoli!

Next Post

The disqualification of the Pompeii stadium: a territorial matter

Ven Ott 2 , 2020
The disqualification of the Pompeii amphitheater: the clashes, the closure for ten years and the exile of the organizer. 2020? No, 59 AD!
The disqualification of the Pompeii stadium