L’ XI del Napoli 2020/2021

Sono in molti a chiedersi quale sarà la formazione, l’ XI ideale, del prossimo Napoli nella stagione 2020-2021, dopo la quasi ufficiale permanenza di Rino Gattuso come allenatore della squadra partenopea. Tutto dipenderà dal calcio mercato.

XI Napoli
FOTO: ilcorriredelpallone.it

Il mercato: la situazione

Viste le ultime prestazioni, uno dei primi a potere lasciare gli azzurri nella prossima finestra di mercato potrebbe essere Alex Meret. Il portiere, non adatto al gioco con i piedi dalla retroguardia che pretende Gattuso, potrebbe rappresentare un ottimo colpo per fare cassa. In difesa resta sempre più probabile l’addio di Koulibaly: le prestazioni della coppia Maksimovic-Manolas stavano offrendo le giuste garanzie prima dell’infortunio del greco. Kalidou è uno dei più richiesti sul mercato e potrebbe assicurare ad ADL una grande plusvalenza. A centrocampo tutti sembrano essere rientrati nei progetti di Gattuso, Allan compreso. A questo punto l’unico a poter lasciare potrebbe essere Ruiz, qualora arrivasse un’offerta irrinunciabile. In attacco, dopo il rinnovo di Mertensl’arrivo, oramai prossimo, di Andrea Petagna, ed il quasi ufficiale approdo al Napoli per circa 60 mln di Victor Osimhen, attaccante nigeriano del Lille, il principale indiziato per la partenza potrebbe essere, oltre a Callejon in scadenza di contratto, Arkadiusz Milik, accostato, proprio nelle ultime ore, alla Juventus di Maurizio Sarri, neo campione d’Italia.

XI Napoli
FOTO: calciomercato.it

Il probabile XI

Vista la campagna acquisti condotta da ADL durante la sessione di gennaio 2020, è probabile che l’11 titolare del Napoli 2020-21, non sarà molto diverso dall’ultima parte di stagione 2019-2020. Vedremo quali saranno gli sviluppi nei prossimi mesi. Ad oggi questa è la proiezione che ci sembra più credibile. Ecco il probabile 11 titolare al servizio di Gennaro Gattuso:

Ospina, Di Lorenzo, Maksimovic, Manolas, Rodriguez (Milan), Demme (o Lobotka), Ruiz (o Allan), Zielinski (o Elmas), Insigne (Osimhen), Mertens (Petagna), Politano (Callejon?, Under).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

L'estate dei Campi Flegrei: "Parco in maschera"

Mer Lug 29 , 2020
La maschera è magia, non a caso la parola deriva da masca – strega. La maschera è archetipo di comunicazione e dialogo, un modo per esprimersi tra uomini, mettersi in relazione con gli Dei, guardare il mondo con gli occhi di un altro, un ponte che ci conduce fuori dallo […]
Parco in maschera