Il maestro Renzo Arbore

4

Il maestro Renzo Arbore. Il 24 giugno Renzo Arbore spegnerà le 83 candeline. Noi del Corriere di Napoli vogliamo celebrare la sua immensa carriera, una carriera da tutto fare.

Si perché oltre ad essere un cantante il buon Renzo è anche un conduttore radiofonico, showman, autore televisivo, regista, attore. Insomma ha fatto un pò di tutto l’artista nato a Foggia nel 1937. Ha vissuto l’infanzia tra la Puglia e l’Abruzzo per via dei bombardamenti aerei delle truppe alleate, tornò nel paese Natale nel 1944.

Inizia la sua carriera musicale nel complesso jazz dei Parker’s Boys come clarinettista, l’esordio sul palco avvenne a 18 anni a Nocera Inferiore. Da quel momento in poi inizio a dedicare molto tempo agli studi musicali, nel frattempo però vince un concorso Rai nel 1964. Con il compagno Gianni Boncompagni conduce diversi programmi come Bandiera Gialla, Indietro Tutta e Alto Gradimento, la trasmissione protagonista di un  successo clamoroso.

Arbore impone stile e idee estremamente innovativi rispetto ai canoni televisivi dell’epoca. Basti ricordare Speciale per voi nella quale per la prima volta famosi cantanti venivano messi sotto il fuoco incrociato di domande e osservazioni, anche cattive, da parte del pubblico in sala.

L’Orchestra Italiana e “Indietro Tutta”.

Da sempre legato alla città di Napoli nel 1991 fonda l’Orchestra Italiana con l’intento di valorizzare la canzone napoletana classica restituendo dignità ad uno strumento tipico napoletano, il mandolino. La band sarà protagonista di numerosi concerti in giro per il mondo, in modo particolare negli Stati Uniti, e in numerosi programmi da lui presentati.

Insieme a Nino Frassica nell’annata 1987-88 condusse il programma “Indietro Tutta!”. Un programma ben riuscito che fece molto successo, sopratutto per gli sketch comici di uno sconosciuto Nino Frassica. Un programma che metteva in scena una chiara satira nei confronti dei dilaganti salotti televisivi.

Nel 2017 il programma celebrò i 30 anni con “Indietro Tutta! 30 e l’ode”. Arbore e Frassica, come in una lezione universitaria, raccontano la storia del programma ad una platea di ragazzi, intervallati da filmati di repertorio di Indietro tutta!. Il programma viene condotto da Andrea Delogu.

Arbore si ritiene uno degli ispiratori della canzone “Tu Vuo Fà L’Americano” di Renato Carosone, poiché girava per Napoli vestendo all’americana. Questo per far capire la grande influenza che l’artista foggiano possedeva.

 

Potrebbero interessarti: Musica: Buon Compleanno Kanye West!

 

Seguici su Instagram

Iscriviti alla nostra pagina Facebook

Seguici sui nostri canali RSS

Seguici su Twitter

 

4 thoughts on “Il maestro Renzo Arbore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Gossip: Carrellata di Scoop dal mondo dei VIP

Lun Giu 22 , 2020
Ritorna puntualissimo anche questa settimana il nostro appuntamento con il Gossipp. Come ogni lunedì abbiamo in serbo per voi la carrellata di Scoop più succulenti dal mondo dei VIP. La nostra rubrica da gazze ladre di pettegolezzi si sposta alle 15:00 per tenervi compagnia nell’orario più caldo della giornata! UN […]