Arte&Cultura: Il debutto al cinema di Francesco Lettieri

Debutto cinematografico per Francesco Lettieri, il regista delle videoclip di Liberato sbarca sul grande schermo con “Ultras”.

Il debutto al cinema di Francesco Lettieri

Francesco Lettieri debutta al cinema con “Ultras”, il film sui tifosi del Napoli. Un esordio sul grande schermo tanto atteso da parte dei seguaci del regista di Liberato, con il cantante misterioso autore della colonna sonora del film. 

La pellicola ambientata a Napoli, raccontando i dietro le quinte del tifo organizzato partenopeo, vedrà anche alcuni canzoni di Calcutta, Thegiornalisti e Emis Killa, alimentando sempre più le leggende attorno alla figura di Liberato e del suo progetto.

Come si può ammirare nel trailer targato Netflix, i tifosi sono i veri protagonisti del film, in particolare il 50enne Sandro, che ha il divieto di recarsi allo stadio, e Angelo, di 16 anni e pronto ad entrare nel gruppo. Un viaggio tra i colori e la passione azzurra che sarà disponibile dal 20 marzo sulla piattaforma streaming e il 9,10 e 11 sempre a marzo in alcuni cinema selezionati.

IL DEBUTTO DI FRANCESCO LETTIERI AL CINEMA CON ULTRAS

Non perderti i nostri aggiornamenti dall’Italia e dal Mondo:
Aggiungi il nostro RSS alle tue pagine
Iscriviti alla pagina Facebook 
Seguici su Instagram
Iscriviti al nostro canale YouTube
Seguici su Twitter

Potrebbe interessarti
Musica, Deep in Naples: Napoli si fa sentire

One thought on “Arte&Cultura: Il debutto al cinema di Francesco Lettieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

News, Coronavirus e Cina: tra emergenza e pregiudizi

Sab Feb 1 , 2020
La popolazione cinese sta vivendo un vero disagio per tutta questa storia che li ha portati a rifugiarsi e nascondersi. Ma la discriminazione è giusta?