#sponsored by…RadioSca! Abrazo Futbolero a RadioSca Sport Show

Abrazo Futbolero a RadioSca! Il collettivo di artisti Abrazo Futbolero approda nel programma sportivo RadioSca Sport Show

Abrazo Futbolero a RadioSca! Il collettivo di artisti Abrazo Futbolero approda nel programma sportivo RadioSca Sport Show. Torna RadioSca Sport Show su RadioSca come ogni lunedì per parlare dalle ultime notizie dal mondo dello sport.
Dalle 15.30 alle 17.30, il programma condotto dai nostri redattori Lorenzo De Angelis e Mattia Esposito affronterà il tema “Covid-19” che ha fermato il calcio, le coppe europee e i successi italiani negli Sci!

ABRAZO FUTBOLERO PER I BAMBINI
Ospite speciale del programma è il creatore dell’evento che accompagnerà la sfida Napoli-Barcellona. Vito José Arena è un’artista argentino che invita associazioni, appassionati di calcio e bambini a partecipare all’Abrazo Futbolero. Una performance artistica unica contro la violenza nel calcio per far scoprire la passione ai bambini.
Lo scopo dell’evento di domani, martedì 25 febbraio 2020, è quello di aiutare il piccolo Mauro Sualle, di Mondragone, che ha una malattia rarissima
I sostenitori di Napoli sono pronti ad aiutare ancora il piccolo Mauro per una vita tale da essere ricordata. Un evento che invita soprattutto i tifosi di due tifoserie calde come i partenopei e blaugrana per aiutare tutti a vivere una vita migliore.

Seguiteci dalle 15.30 alle 17.30 su RadioSca, scaricando l’app disponibile su iOS e Android oppure dal sito RadioSca.it.
Potete interagire con noi sulla direct di Instagram oppure scriverci o chiamarci al numero Whatsapp 389 662 3713.

2 thoughts on “#sponsored by…RadioSca! Abrazo Futbolero a RadioSca Sport Show

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Sport, Pallanuoto: Rari continua a incantare, Posillipo continua a sprecare occasioni

Lun Feb 24 , 2020
Rari continua a incantare mentre il Posillipo continua a sprecare occasioni. Non esistono partite facili e la Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno.
Rari continua a incantare mentre il Posillipo continua a sprecare occasioni.