21.3 C
Napoli
venerdì, Settembre 30, 2022

Scienza, Napoli: Terra 2.0 scoperta da astrofisici napoletani

Incredibile scoperta effettuata da alcuni astrofisici napoletani. Una sorella della nostra amata Terra è stata appena scoperta.  È quanto avvenuto oggi al convegno della Società Astronomica Americana, dal gruppo guidato da Emily Gilbert dell’Università di Chicago.

Giovanni Covone e Luca Cacciapuoti, entrambi della Federico II di Napoli, hanno preso parte a tale convegno e hanno svolto un ruolo importante.

Tale pianeta è molto simile alla terra, e il prossimo passo sarà inevitabilmente quello di verificare l’atmosfera e la composizione chimica del pianeta.   

Scopo importante è cercare ossigeno e acqua che – spiega l’esperto – sono le indicazioni principali per una eventuale presenza di forme di vita.

Tutto questo è stato reso possibile grazie a Tess, un grande telescopio. Sono stati scoperti 3 nuovi pianeti, ma solo TOI 700 d sembra appunto essere un forte candidato per ospitare forme di vita.

Tale pianeta è molto simile alla terra, e il prossimo passo sarà inevitabilmente quello di verificare l’atmosfera e la composizione chimica del pianeta.   

Scopo importante è cercare ossigeno e acqua che – spiega l’esperto – sono le indicazioni principali per una eventuale presenza di forme di vita.

Tutto questo è stato reso possibile grazie a Tess, un grande telescopio. Sono stati scoperti 3 nuovi pianeti, ma solo TOI 700 d sembra appunto essere un forte candidato per ospitare forme di vita.

Aggiungi il nostro RSS alle tue pagine
Iscriviti alla pagina Facebook 
Seguici su Instagram
Iscriviti al nostro canale YouTube
Seguici su Twitter

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci qui il tuo nome

I NOSTRI SOCIAL

2,226FansLike
2,660FollowersFollow
51FollowersFollow
34SubscribersSubscribe

Articoli Recenti