30.4 C
Napoli
martedì, Luglio 5, 2022

Un’estate napoletana: Luché, Ernia e tanta musica

Il meglio del primo weekend di Luglio 2021

L’estate napoletana facendo il pieno di musica!

Luché in concerto al Teatro Palapartenope di Napoli

Il rapper napoletano porta anche a Napoli il suo Potere Live Tour: il tour che vedremo al Palapartenope nasce dal grande successo del suo ultimo album “Potere”, pubblicato a Luglio 2018 che ha scalato le vette delle classiche tra gli album più venduti in Italia.

luche_concerto_napoli

Luca Imprudente, in arte Luché è un rapper napoletano di Marianella, cresciuto nella provincia partenopea, che ha esordito verso la fine degli anni novanta col gruppo Co’Sang.

Diverse le collaborazioni degne di nota, tra cui i più grandi artisti della scena rap italiana da Guè Pequeno e Marracash e con il suo brano O’ Primmo Ammore, che è stato la colonna sonora della serie tv Gomorra è arrivato a quasi 10 milioni di visualizzazioni in rete.

 

Il tour iniziato il 6 Giugno vedrà protagonista l’artista per tutta l’estate tra principali club, festival e Summer arena in giro per l’Italia; durante il quale il rapper proporrà dal vivo tutti i brani tratti dall’ultimo album che ha conquistato ogni classifica, senza dimenticare i maggiori successi che hanno segnato definitivamente l’inizio della sua carriera.

 

Per info e prenotazioni:

Pagina Fb Thaurus Music | Sito web | booking@thaurus.it

 

Rinvio al prossimo anno per le date del GEMELLI TOUR di Ernia previste per la primavera/estate 2021 che a causa delle restrizioni legate alla pandemia di Covid-19 sono rinviate al 2022.

Ma non temete i biglietti già acquistati restano validi per le nuove date!

gemelli_tour_ernia_napoli

Appuntamento alla Casa della Musica , Federico I con uno dei più apprezzati e seguiti rapper della nuova generazione, Mattero Professione in arte Ernia.

Un artista capace di unire un sound ipnotico, sonorità rap, trap e melodie vocali in un mix inedito di elementi diversi.

La parola all’artista

Sono molto legato a questo lavoro – dichiara Ernia – e non vedo l’ora di portarlo live.  

L’ultimo periodo è stato caratterizzato da anni duri e intensi in cui ho avuto modo di riflettere molto. Come uccidere un usignolo/67 è la perfetta sintesi in musica del vissuto proprio degli ultimi anni.

L’insoddisfazione per una società molto spesso superficiale mi ha spinto a dar voce agli occhi dei moltissimi giovani che tutti i giorni affrontano difficoltà nel raggiungere i propri obiettivi, disgustati da una società spesso vuota e priva di valori”.

Lei No”e “Noia”, sono solo alcuni dei brani inclusi nel disco, che si arricchisce inoltre di preziosissime e importanti collaborazioni e featuring con alcuni dei migliori rapper del panorama italiano, come il feat con il grande Guè Pequeno nel brano “Disgusting” e il feat con Mecna nel brano “Tradimento”.

L’album si avvale delle produzioni dei migliori producers della scena odierna: da Parix a Shablo, non mancano inoltre le produzioni di Marz, Lazza e Luke Giordano.

Palazzo Reale Summer Fest 2021: eventi serali all’aperto

Si svolgerà nei giardini di Palazzo Reale a Napoli tra fine Giugno e per tutta l’estate fino ad Agosto 2021, il grande festival partenopeo ricco di serate speciali tra spettacoli, concerti e reading.

palazzo_reale_summer_fest_2021

Fino al 5 Settembre 2021 avrà luogo la prima edizione del festival culturale realizzato all’interno di Palazzo Reale di Napoli di sera all’aperto nel Giardino Romantico.

Gli eventi in programma sono davvero tanti: concerti e live performance, stand up comedy ma anche dibattiti culturali, reading ed eventi speciali con importanti volti del mondo culturale, artistico e del panorama musicale italiano.

Il programma degli eventi

La kermesse culturale organizzata nel rispetto delle misure di prevenzione anti Covid si volgeranno dal Giovedì alla Domenica, e rigorosamente all’aperto. Già svolti degli incontri con Vincenzo Salemme, Stefano Massini e altri con tavoli da prenotare o il concerto dei Riva dal titolo “Un po’ di in giro”.

Molto atteso il concerto di Venerdì 9 luglio con Fabio Concato! 

  • 01 lug 2021 – 21:40 – Presentazione del nuovo libro di Michele Santoro
  • 03 lug 2021 – 21:40 Drusilla Foer – Chiacchiere, domande, canzoni
  • 04 lug 2021 – 21:40 – Stefano Rapone – “Spettacolo annullato”
  • 08 lug 2021 – 21:40 – Presentazione del nuovo libro di Catello Maresca
  • 09 lug 2021 – 21:40 – Fabio Concato & Paolo di Sabatino Trio
  • 10 lug 2021 – 21:40 – Roberto Lipari
  • 11 lug 2021 – 21:40 – Selton – “Benvenuti in tour”
  • 15 lug 2021 – 19:00 – Gaetano Manfredi, Stefano D’Alfonso “L’ università contro le mafie”
  • 15 lug 2021 – 21:40 – Presentazione del nuovo libro di
  • 16 lug 2021 – 21:40 – Christin De Sica si racconta
  • 17 lug 2021 – 21:40 – Gaia in concerto

La programmazione continua

  • 18 lug 2021 – 21:40 – Saverio Raimondo Live
  • 24 lug 2021 – 21:40 – Goldstone e Alessandro Gori
  • 25 lug 2021 – 21:40 – Aurora Leone
  • 26 ago 2021 – 19:00 – L’Ultimo uomo
  • 27 ago 2021 – 21:40 – Valerio Lundini
  • 28 ago 2021 –  21:40 – Remo Anzovino
  • 29 ago 2021 – 21:40 – Michela Giraud
  • 02 set 2021 – 21:40 – Presentazione del nuovo libro di Teresa Ciabatti
  • 03 set 2021 – 21:40 – Monica Guerritore – “Quel che so di lei”
  • 05 set 2021 – 21:40 – Francesca Michielin “Fuori dagli spazi”

Per info e prenotazioni:

Pagina Fb Palazzo Reale Napoli | Sito web Ticket One

 

Si continua con la rassegna teatrale

A Napoli la rassegna Teatro di Cortile 2021 con spettacoli serali a Palazzo Firrao

Saranno 12 gli appuntamenti serali da non perdere a Napoli nel cortile dello storico Palazzo Firrao di Costantinopoli. Grandi spettacoli con Massimiliano Gallo, Simona Marchini, Peppe Servillo, Javier Girotto, Moni Ovadia, Fabrizio Bosso, Ascanio Celestini, Alessandro Haber e tanti altri per una rassegna imperdibile!

palazzo_firrao_napoli

Fino al 20 luglio 2021 l’originale rassegna teatrale dal titolo Teatro di Cortile 2021:

  • Giovedì 1 luglio – Ascanio Celestini “Barzellette” con le musiche eseguite dal vivo di Gianluca Casadei.
  • Martedì 6 luglio – Michele Serra “L’amaca di domani” regia di Andrea Renzi tratto dal libro “La sinistra e altre parole strane”.
  • Mercoledì 7 luglio – Franco Arminio “Lettera a chi non c’era” il racconto del terremoto del 1980 in Irpinia, gli altri terremoti italiani e le tante disgrazie collettive, imprevedibili o dovute all’incuria umana.
  • Giovedì 8 luglio – Alessandro Haber “Storie de tango” musiche eseguite dal vivo dal Trio Accord, spettacolo che reinterpreta e racconta il Tango Argentino di Astor Piazzolla, compositore eseguito e amato in tutto il mondo.
  • Domenica 11 luglio – Moni Ovadia e Dario Vergassola “Un ebreo un ligure e l’ebraismo” incontro tra due filosofie e due modi di fare teatro e comicità.
  • Mercoledì 14 luglio – Sergio Rubini “Ristrutturazione ovvero disavventure casalinghe” con Rubini, accompagnato dalle musiche eseguite dal vivo da Musica da Ripostiglio.
  • Giovedì 15 luglio – Patrizio Oliva e Rossella Pugliese “Patrizio vs Oliva”, da “Sparviero”, “La mia storia” di Patrizio Oliva e Fabio Rocco Oliva per la regia di Alfonso Postiglione. Il Campione olimpico medaglia d’ora a Mosca nel 1980 porta su un ring immaginario il racconto della sua vita tormentata.
  • Domenica 18 luglio – Massimiliano Gallo “Resilienza 2.0” torna in scena dopo il periodo più strano, problematico, difficile dei nostri tempi. Con lo stile e l’ironia ci regalerà le sue “comiche istruzioni per risorgere da un disastro”.
  • Martedì 20 luglio – Federica D’amore e Simona Marchini “Le storie di donne su tela in Pezzi da museo” drammaturgia e regia di Silvia Ajelli, anche interprete con Federica D’amore, Eletta Del Castillo, Aurora Falcone, Gaia Insenga e la partecipazione straordinaria di Simona Marchini.
Per info e prenotazioni:

Museo dell’Acqua: un nuovo museo nel Sottosuolo del Centro Antico a Napoli

Sotto il Decumano Maggiore, a ben 35 metri sotto le profondità della città: il primo Museo dell’Acqua napoletano.

museo_dell_acqua_napoletano

Un percorso particolarissimo lungo che segue il percorso e le cisterne dell’antico Acquedotto della Bolla, il primo acquedotto cittadino creato dai greci e ampliato dai Romani tra la zona di Caponapoli e lo sbocco a mare del Chiatamone.

Una meraviglia tutta da scoprire nel cuore di Napoli!

Il Museo dell’Acqua si trova nel sottosuolo della Basilica della Pietrasanta l’attuale via dei Tribunali, e si raggiunge con uno speciale e suggestivo ascensore archeologico, dai cui vetri è possibile ammirare la discesa tra le viscere del tufo fino a 35 metri sotto il livello del suolo in quell’area del decumano maggiore in cui fino al VI sec. d.C. sorgeva un tempio dedicato a Diana.

Il Museo è solo alla sua prima fase di allestimento essendo stato inaugurato solo recentemente. Infatti, oltre a questo percorso di circa un chilometro tra giochi di luce spettacolari e suoni dolci e speciali, il percorso museale sarà prossimamente ampliato anche in collaborazione con il MANN, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, anche con reperti a tema presi dai depositi come antichi dispositivi idraulici, ceramiche e pezzi di statue romane dell’epoca.

 

Per info e prenotazioni:

Pagina Fb | Sito web | info@lapismuseum.com | 📲 333 3722924/ 081 192 30 565

 

Cinema all’aperto sulla terrazza dell’Institut Français Napoli

Fino al 26 Luglio 2021, pronti per il Cinema al femminile in collaborazione con Parallelo 41 Produzioni; cinque appuntamenti tra film, documentari, corti e animazione con la rassegna italo-francese che avranno inizio con la prima proiezione con l’anteprima napoletana de “La Villa”.

la_villa_cinema_all_aperto

Si continuerà Lunedì 5 Luglio con il film di animazione francese “Le rondini di Kabul” di Zabou Breitman ed Eléa Gobbé-Mévellec. Applaudito a Cannes nel 2019, è la storia di due giovani innamorati che credono in un futuro migliore in una Kabul occupata dai talebani nell’estate del 1998. L’appuntamento è in collaborazione con COMICON.

Doppia proiezione lunedì 12 luglio con i documentari “Nanà” e “Pagani” introdotti dall’autrice Elisa Flaminia Inno. Tratto dalla docu-serie in cinque storie racconta di un gruppo di donne dell’alto casertano che autoproduce cibo e risorse, attraversando una trasformazione personale necessaria alla salvaguardia del pianeta. In “Pagani” la regista narra dei riti popolari che si celebrano a Pagani, nel salernitano, per la festa della Madonna delle Galline, una tradizione a cui la popolazione partecipa animata da una fede che diventa memoria e trascendenza.

 

Ancora due proiezioni in programma

le_rondini_di_kabul_cinema_all_aperto

Lunedì 19 luglio: Intramoenia di Marinella Ioime che presenta il suo corto di animazione dove una donna impersona un palazzo storico sfigurato attraverso la sua voce sofferente e inascoltata.

A seguire il docu-film Agalma sulla vita del Museo Archeologico Nazionale di Napoli introdotto dall’autrice Doriana Monaco.

 

agalma_cinema_all_aperto

Evento di chiusura Lunedì 26 Luglio con il film francese “Blanche comme neige” di Anne Fontaine con protagonista Isabelle Huppert. Una giovane donna bellissima di nome Claire lavora nell’hotel del padre ormai defunto.

La struttura è gestita dalla matrigna cattiva, Maud. Il giovane amante di Maud si innamora di Claire e per la donna comincia l’inferno: incattivita dalla gelosia, decide di sbarazzarsi di Claire che, intanto, trova riparo in una fattoria dove comincia a liberarsi dalla sua rigida educazione attraverso l’incontro con sette “principi”.

I film saranno proiettati in lingua originale con sottotitoli in italiano.

La rassegna è un’iniziativa dell’Institut Français Napoli in collaborazione con Parallelo 41 Produzioni, con il sostegno di LVMH.

Weekend a Città della Scienza     

Scopri Città della Scienza per giocare con la scienza e godere, con le belle giornate primaverili, dei vasti spazi all’aperto del polo scientifico di Bagnoli.

weekend_citta_della_scienzaCittà della Scienza ti aspetta dal Martedì alla Domenica dalle 9.30 alle 16.30. L’ingresso al Museo è su fascia oraria.

Il costo del biglietto unico ridotto è di 5€; l’ingresso sarà gratuito per il personale sanitario con un accompagnatore e per i cittadini di Bagnoli (sempre e solo su prenotazione).

Per info e prenotazioni:

Pagina Fb | Sito web | contact@cittadellascienza.it | 📲 081 735 2222

Potrebbe interessarti:

REVERGEN, il progetto di RS Production e MisterCrisci
Lungomare e Bagnoli, Napoli diventa smart

Articoli Correlati

I NOSTRI SOCIAL

2,226FansLike
2,660FollowersFollow
51FollowersFollow
34SubscribersSubscribe

Articoli Recenti