5.5 C
Napoli
mercoledì, Gennaio 26, 2022

Corriere di Napoli

LIVE Napoli-Atalanta 0-0, Coppa Italia 2020/21: reti bianche al Maradona

22.50 Grazie per aver seguito con noi la diretta Napoli-Atalanta!
22.48 Tra una settimana, a Bergamo si deciderà la finalista. Entrambe le squadre si daranno battaglia per conquistare l’accesso alla finale della competizione.
22.45 Pareggio senza reti tra Napoli ed Atalanta nella prima delle due sfide per accedere alla finale di Coppa Italia. Dopo un primo tempo a forti tinte nerazzurre, nella ripresa, entrambe le squadre calano vistosamente non riuscendo a creare occasioni degne di note e rendendo inoperosi gli estremi difensori. Da sottolineare comunque l’ottima prestazione di Ospina, reattivo in diverse occasioni nel negare il gol ai giocatori nerazzurri soprattutto nella prima parte di gara.
90’+6′ Fine partita di NAPOLI-ATALANTA: 0-0. Finisce in parità tra Napoli ed Atalanta.
90’+3′ Lammers si coordina e calcia al volo dalla trequarti. L’attaccante orobico sbaglia il tiro spedendo il pallone ben oltre la traversa.
90’+2′ Azione insistita dell’Atalanta al limite dell’area partenopea. Koulibaly e compagni non permettono ai nerazzurri di penetrare in area
90′ L’arbitro concede sei minuti di recupero.
88′ Cartellino Giallo Kalidou Koulibaly
87′ Calcio d’angolo dalla destra di Zielinski per il colpo di testa a centro area di Koulibaly. Il difensore manda la palla oltre la traversa.
84′ In questa fase di gara, nonostante i cambi effettuati da due tecnici, i ritmi di gioco si sono abbassati. Entrambe le squadre appaiono stanche.
82′ Esce Lozano entra Osimhen. Quarta sostituzione per il Napoli.
80′ Esce Zapata entra Lammers. Terza sostituzione per l’Atalanta.
77′ Cross dalla fascia sinistra di Djimsiti per il colpo di testa a centro area di Gosens. Il tedesco spreca da ottima posizione mandando la sfera di gioco sul fondo.
76′ Ilicic scodella in area di rigore alla ricerca di Zapata. L’attaccante colombiano dei bergamaschi viene anticipato dal colpo di testa di Manolas.
73′ Sostituzione Luis Fernando Muriel Fruto Josip Iličić
73′ Sostituzione Matteo Pessina Mario Pašalić
71′ Ennesimo tiro dalla bandierina per l’Atalanta. Muriel crossa dalla destra sul secondo palo ma Hysaj anticipa l’accorrente Toloi spazzando l’area di rigore.
70′ Lozano si incunea in area di rigore e prova la conclusione. Il tiro del messicano viene murato da Romero.
69′ Esce Insigne entra Zielinski. Terza sostituzione per il Napoli.
67′ Esce Demme entra Elmas. Seconda sostituzione per il Napoli.
67′ Punizione dalla trequarti direttamente verso la porta di Insigne. Il pallone finisce distante dalla porta difesa da Gollini.
66′ Esce Politano entra Petagna. Prima sostituzione per il Napoli.
64′ AMMONITO Romero. Fallo ai danni di Insigne. Il difensore argentino abbatte il fantasista azzurro nei pressi dell’area di rigore.
61′ Calcio d’angolo dalla destra di Muriel per il colpo di testa di Zapata sul primo palo. Ospina è attento e blocca la palla a terra.
60′ Muriel prova il dribbling ai danni di Koulibaly al limite dell’area. Il centrale maliano del Napoli sradica il pallone dai piedi del colombiano.
57′ Giropalla del Napoli. La squadra di Gasperini attende gli azzurri nella propria metà campo per poi ripartire velocemente in contropiede.
54′ Zapata cerca Pessina in area di rigore. Koulibaly interviene anticipando il trequartista orobico e facendo ripartire la manovra azzurra.
54′ Zapata cerca Pessina in area di rigore. Koulibaly interviene anticipando il trequartista orobico e facendo ripartire la manovra azzurra.
51′ Calcio d’angolo dalla destra in area di rigore di Muriel. La difesa partenopea sventa la minaccia senza alcuna difficoltà.
50′ Conclusione improvvisa dalla distanza di Lozano. Il tiro centrale e rasoterra dell’attaccante messicano del Napoli è neutralizzato facilmente da Gollini.
47′ Passaggio filtrante di Freuler per Pessina che non aggancia il pallone che diventa buono per l’inserimento in area di Muriel. L’attaccante colombiano viene chiuso dall’ottima uscita bassa di Ospina.
45′ Inizia il secondo tempo di NAPOLI-ATALANTA: 0-0. Riprende la partita. Nessun cambio nell’intervallo di gara.
Vedremo se nella seconda parte di gara, una delle due squadre riuscirà a rompere l’equilibrio. Entrambi gli allenatori potrebbero decidere di inserire alcuni giocatori relegati inizialmente in panchina.
Al Diego Armando Maradona, Napoli ed Atalanta concludono il primo tempo senza segnare alcuna rete. La squadra di Gasperini ha avuto il pallino del gioco creando diversi grattacapi alla retroguardia azzurra soprattutto grazie alle giocate di Muriel ed agli inserimenti di Toloi e Pessina in area di rigore. D’altra parte, i padroni di casa, autori di una prova attenta in fase difensiva, hanno faticato a proporsi in avanti non riuscendo mai ad impegnare Gollini.
45′ Fine primo tempo di NAPOLI-ATALANTA: 0-0. La prima frazione finisce a reti bianche.
44′ Di Lorenzo, dopo una buona progressione sulla fascia destra, mette palla in mezzo per l’accorrente Demme. Il centrocampista ex Lipsia controlla il pallone ma strozza il tiro spedendo il pallone sul fondo.
42′ Zapata si accentra e calcia rasoterra dal limite dell’area. Ospina si distende e para in due tempi il tiro del centravanti orobico.
40′ Calcio d’angolo dalla sinistra in area di Muriel. Il tentativo dell’attaccante nerazzurro di servire i compagni viene neutralizzato dal colpo di testa di Lozano.
37′ Gosens si accentra dalla destra e penetra in area servendo Muriel. Il colombiano controlla palla e calcia potentemente mandandola distante dalla porta difesa da Ospina.
35′ Lancio calibrato dalla trequarti destra di Muriel per lo scatto sul secondo palo di Zapata. L’attaccante ex Napoli non riesce ad inquadrare lo specchio della porta.
34′ Cross rasoterra dalla fascia destra di Maehle per il taglio a centro area di Toloi. Il difensore nerazzurro viene anticipato dall’ottima uscita di Ospina.
31′ Muriel premia l’inserimento aereo di Gosens in area di rigore. Il colpo di testa dell’esterno atalantino finisce ben oltre la traversa.
29′ Uno due tra Pessina e Toloi in area di rigore. Il difensore brasiliano, a tu per tu con Ospina, calcia malamente a lato.
28′ Freuler prova il passaggio lungo e rasoterra per Zapata. Il centrocampista dell’Atalanta sbaglia la misura del suggerimento e consegna palla a Maksimovic.
25′ La squadra di Gattuso sta subendo le iniziative offensive nerazzurre. Gli orobici stanno cercando di sbloccare il risultato.
22′ Muriel effettua un passaggio filtrante per Pessina che viene chiuso in uscita bassa da Ospina. Sulla respinta corta dell’estremo difensore azzurro, si avventa Freuler che ha la possibilità di calciare a rete per due volte. Il centrocampista svizzero non riesce a centrare la porta dal limite dell’area.
21′ I partenopei faticano a recuperare palla e proporsi in avanti. La squadra bergamasca è ben disposta sul terreno di gioco.
18′ Zapata calcia dai 30 metri. La palla finisce ben oltre la traversa.
17′ Insigne si accentra dalla sinistra e prova il tiro a giro dal limite dell’area. La palla termina la sua corsa sul fondo.
16′ Azione insistite degli orobici in area di rigore avversaria con Gosens servito da Zapata che non riesce a trovare lo spazio per calciare a rete.
14′ L’Atalanta ha alzato il proprio baricentro. Gli ospiti cercano di mettere pressione alla retroguardia azzurra.
12′ Calcio d’angolo dalla destra di Muriel per l’inserimento a centro area di Romero. La sfera di gioco finisce distante dalla porta difesa da Ospina.
11′ Punizione dalla fascia sinistra direttamente in porta di Muriel. Ospina non si fa sorprendere ed alza il pallone oltre la traversa.
10′ Politano prova a premiare lo scatto in profondità di Lozano. Djimsiti è attento ed anticipa l’attaccante messicano del Napoli.
7′ Conclusione velenosa dalla distanza di Insigne. Gollini si distende alla sua destra e si rifugia in corner.
6′ Calcio d’angolo dalla destra in area di Muriel. Di Lorenzo svetta sul primo palo allontanando la palla.
4′ Il Napoli mantiene il possesso palla in attesa di spazi per poter penetrare in area di rigore avversaria.
1′ Inizia il primo tempo di NAPOLI-ATALANTA. Dirige la sfida l’arbitro Michael Fabbri della sezione AIA di Ravenna.

3-4-1-2 per l’Atalanta: Gollini – Toloi, Romero, Djimsiti – Maehle, de Roon, Freuler, Gosens – Pessina – Ilicic, Muriel. A disposizione: Lammers, Caldara, Malinovskyi, Gelmi, Rossi, Ruggeri, Scalvini, Gyabuaa, Miranchuk, Ilicic, Pasalic.

3-4-3 per il Napoli: Ospina – Manolas, Koulibaly, Maksimovic – Di Lorenzo, Bakayoko,Demme, Hysaj – Insigne, Politano, Lozano. A disposizione: Meret, Mario Rui, Elmas, Osimhen, Contini, Zielinski, Lobotka, Ghoulam, Rrahmani, Petagna, Cioffi.

Formazioni ufficiali

Napoli Atalanta si giocano una fetta di finale di Coppa Italia. Al Diego Armando Maradona va in scena la gara d’andata della seconda semifinale. La vincente della doppia sfida se la vedrà con una tra Inter e Juventus, ovvero le altre due semifinaliste.

Il Napoli arriva dalla qualificazione ottenuta contro lo Spezia e poi dal 2-0 al Parma in campionato: due successi che hanno rasserenato l’ambiente azzurro in un periodo piuttosto delicato. L’Atalanta è invece caduta in casa contro la Lazio, l’avversario che aveva superato proprio pochi giorni prima nei quarti di finale, qualificandosi alle semifinali.

Proprio il Napoli è l’attuale campione in carica della Coppa Italia, avendo conquistato il trofeo nella passata stagione dopo aver battuto la Juventus ai calci di rigore sul neutro dello stadio Olimpico. L’Atalanta aveva invece raggiunto la finale nella stagione precedente, venendo però sconfitta dalla Lazio.

Per quanto riguarda l’albo d’oro della Coppa Italia, il Napoli ha alzato il trofeo per sei volte, l’ultima proprio nel 2020. L’Atalanta l’ha invece conquistato una volta, nell’edizione 1962/1963 della competizione, superando il Torino in finale.

Probabili formazioni Napoli-Atalanta

Gattuso, senza squalificati e con i soli Fabian Ruiz e Mertens indisponibili, dovrebbe abbandonare lo schema con il falso nove visto contro lo Spezia per tornare a giocare con una punta vera. In questo caso il favorito è ancora Petagna, costretto a fare gli straordinari, visto che Osimhen è ancora alla ricerca della migliore condizione. Per il resto, considerata l’importanza dell’impegno, dovrebbero scendere in campo i titolari, col rientro di Bakayoko a centrocampo.

Gasperini ritrova Romero al centro della difesa, dopo che ne è stata accertata la falsa positività al coronavirus: completerà il reparto con Toloi e Djimsiti. Ancora out Hateboer, pronto a essere nuovamente rimpiazzato da Maehle sulla destra, mentre sulla sinistra si rivedrà Gosens dopo la squalifica in campionato. Dubbi in attacco, dove il tecnico potrebbe affidarsi al turnover.

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Bakayoko, Demme, Zielinski; Lozano, Petagna, Insigne.

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Mahele, de Roon, Freuler, Gosens; Pessina; Ilicic, D. Zapata.

Potrebbe interessarti:

LIVE Serie A 2020\21 Napoli 2-Parma 0: azzurri al quarto posto in attesa del risultato della Roma

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
3,136FollowersFollow
19,100SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles