Eventi a Napoli nel weekend: FAI e MANN protagonisti!

Eventi a Napoli nel weekend: ecco cosa si farà a Napoli nei prossimi giorni! 

Incontri di Archeologia: dal 15 ottobre, al via la XXVI edizione

Da oggi 15 ottobre, ripartiranno gli “Incontri di Archeologia”, storica rassegna del MANN. Gli eventi, programmati sempre di giovedì alle 16, racconteranno il Museo, e non solo.

Tra collezioni permanenti ed esposizioni del nostro Istituto, tra ricerca scientifica e strategie di comunicazione del patrimonio culturale, gli “Incontri” rappresenteranno un modo per condividere saperi e best practices di gestione dei tesori del nostro passato.

Inoltre, dal 18 ottobre, ogni terza domenica del mese, sarà anche rinnovata la proposta di laboratori didattici targati “Fatti mandare al MANN” nell’ambito dell’offerta “MANN for kids”.

Per due weekend, il 17 e 18 e poi il 24 e 25 ottobre 2020, si terranno Le Giornate FAI d’Autunno

Occasione da non perdere per scoprire straordinari luoghi ancora poco conosciuti a Napoli.  Sarà possibile prenotare la propria visita direttamente sul sito ufficiale del FAI con una donazione di 3 euro.

Di seguito l’elenco di alcuni dei luoghi aperti nel prossimo weekend tra gli eventi a Napoli:

Parco Letterario Isola di Nisida – Napoli 

Apertura eccezionale solo domenica 18 per la piccola isola di straordinaria bellezza naturalistica. Sede dell’Istituto Penale Minorile da qualche anno ospita un Parco Letterario e sono stati riaperti alcuni dei suggestivi sentieri.

Complesso monumentale di San Nicola da Tolentino – Napoli

Apertura straordinaria del complesso seicentesco di San Nicola da Tolentino e di Casa Tolentino fondato nel 1618 dai Padri Agostiniani. Visita al complesso, al giardino di 5.000 mq e alla grotta di Lourdes.

Convento di Santa Maria del Pozzo – Somma Vesuviana 

Ben duemila anni di storia per il complesso Monumentale di Santa Maria del Pozzo recentemente restaurato. Si visita il  “pozzo” di epoca romana, la chiesa angioina sotterranea e il chiostro del convento cinquecentesco.

Chiostri del Paradiso e di San Pietro della Canonica – Amalfi – Salerno

Il Chiostro del Paradiso è parte del Duomo di Amalfi e fu realizzato tra il 1266 e il 1268 come cimitero dei nobili della città. Il Chiostro di San Pietro della Canonica è del 1233 ha uno scenografico quadriportico affacciato sul mare annesso alla Passeggiata dei Monaci. Aperto in via straordinaria perché è parte del Grand Hotel Convento di Amalfi.

Complesso di San Domenico -Piedimonte Matese – Caserta

Nel centro storico del comune di Piedimonte Matese, il convento e la chiesa di San Tommaso furono costruiti alla fine del ‘300 da Sveva Sanseverino. Il convento è su livelli disposto intorno al grande chiostro con portici ed ospita il Museo Civico.

Potrebbe interessarti:

I luoghi di Napoli al MANN


 

Next Post

Bassolino sindaco di Napoli?

Ven Ott 16 , 2020
Bassolino sindaco di Napoli? Lo scenario si fa sempre più realistico nel panorama politico napoletano. Perché la scalata a Palazzo San Giacomo è iniziata.
Bassolino sindaco di Napoli?