L’angolo del cinefilo: chi l’ha detto che i migliori polizieschi sono americani?

2

Chi l’ha detto che i migliori polizieschi sono americani? Non bisogna mai sottovalutare la qualità del cinema europeo e “Contratiempo” ne è la prova.

Trama

Adrián Doria, manager di grande successo, è agli arresti domiciliari con l’accusa di aver ucciso, in uno sperduto hotel di montagna, la sua amante Laura. Doria, che si professa innocente e sostiene di essere stato incastrato, ha assunto l’autorevole avvocatessa Virginia Goodman, esperta nel preparare gli imputati alle deposizioni e ai processi. Nelle poche ore a disposizione prima della testimonianza, la Goodman avrà il compito di analizzare i fatti. Ma anche gli ultimi mesi della vita di Adrián, dai cui racconti emergono particolari e retroscena inaspettati.

Il film è ricco di colpi di scena che da un momento all’altro spiazzano lo spettatore e gli fanno capire la vera complessità della storia. Nessun dettaglio è lasciato al caso e nessuna azione o comportamento nel film è forzato: tutti i pezzi del puzzle combaciano l’uno con altro per arrivare alla fine, dove un colpo di scena finale ci fa capire che la colpa del delitto è di….

Produzione e distribuzione

Il film è stato prodotto da Antena 3 Films e distribuito da Warner Bros. Pictures España Film Factory Entertainment nel gennaio del 2017.
In Italia il film è stato distribuito sulla piattaforma di streaming Netflix a partire dal 1º luglio 2017.

CAST: Chi l’ha detto che i miglior polizieschi sono americani?

Il cast del film è al 100% hecho en España:

  • Oriol Paulo alla regia;
  • Xavi Jiménez alla fotografia;
  • Fernando Velázquez addetto alla composizione musicale;
  • Mario Casas, Bárbara Lennie, José Coronado,Paco Tous(Mosca ne “La casa di carta”) e tanti altri attori tutti spagnoli.

“Contratiempo” ha riscosso un discreto successo ed è stato perfino paragonato ad un film di Hitchcock. In Spagna è diventato uno dei film più visti e di successo del cinema spagnolo. L’apprezzamento della pellicola è arrivato anche dall’altra parte del mondo, dalla Cina, dove ha riscosso 25 milioni di dollari.

E noi, siamo ancora convinti che il cinema europeo non possa competere con Hollywood?

Aggiungi il nostro RSS alle tue pagine
Iscriviti alla pagina Facebook 
Seguici su Instagram
Iscriviti al nostro canale YouTube
Seguici su Twitter

 

2 thoughts on “L’angolo del cinefilo: chi l’ha detto che i migliori polizieschi sono americani?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

#Arte&Cultura: 'Eurovision: Europe Shine a Light'

Ven Mag 15 , 2020