Sport, Basket: The Last Dance of Michael Jordan

Se “The Last Dance”, l’ultimo ballo, è la definizione per l’annata 1997-98 dei Chicago Bulls, “The Last Shot”, l’ultimo tiro non può che essere riferito al canestro di Michael Jordan.MJ23 segnò l’epilogo e il lieto fine di quella cavalcata, tanto clamorosa quanto difficile e controversa.

La mitica serie contro gli Utah Jazz si chiude con l’epilogo atteso da tutti, la vittoria del titolo NBA dei Tori, il sesto in otto anni, con un canestro di Michael Jordan in faccia a Bryon Russell, l’ultimo di una serata da 45 punti. Un tiro divenuto iconico e attorno al quale si è costruita un’importante narrativa che ha segnato un’epoca intera.

Era il 14 giugno del 1998. Al Delta Center di Salt Lake City, Utah. Finali NBA 1998 tra Utah Jazz e Chicago BullsGara 6 con i Tori in vantaggio 3-2 nella serie e ad un passo dal sesto titolo in otto anni, il secondo “Three-Peat” dopo quello dal 91 al 93. Sotto 86-83 a 42″ dalla fine dopo una tripla di John Stockton, i Bulls si affidano a MJ e Sua Maestà non tradisce.
Il canestro di Jordan e la conseguente vittoria di partita e titolo, hanno levato tutte le castagne dal fuoco per i Bulls dato che, in caso di sconfitta e di successiva gara 7, le prospettive non erano per nulla buone.

Infatti, pur osservando che nessuno nella storia NBA era mai riuscito a vincere un titolo partendo da uno svantaggio di 3-1 (ci riusciranno i Cavs di LBJ nel 2016 contro i Warriors, ndr), quei Jazz avevano vinto gara 5 a Chicago impedendo ai Tori di chiudere il discorso sul parquet amico e poi avrebbero avuto appunto la decisiva gara 7 in casa, al Delta Center. Il resto è semplice storia. Tutto questo lo potrete seguire dal 20 Aprile in esclusiva Netflix.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Coronavirus, l'edilizia in Campania: via ad interventi per oltre 100milioni di euro

Lun Apr 20 , 2020
Edilizia, via ad interventi per oltre 100milioni di euro. La Campania, in piena emergenza Coronavirus , continua la propria attività, guardando fin da subito al lavoro, per ripartire ancora meglio. Il piano di interventi prevede una grande operazione per alloggi e servizi. Una mega operazione edilizia dal valore di oltre […]
edilizia via ad interventi per oltre 100milioni di euro