Coronavirus, trovato morto assessore tedesco

1

Il dramma dell’assessore Schaefer

È l’assessore alle finanze tedesco Thomas Schaefer l’uomo trovato morto ieri nei pressi dei binari ferroviari della stazione di Hochheim sul Meno, comune situato tra Francoforte e Magonza. Secondo la procura di Wiesbaden il 54enne si sarebbe gettato durante il passaggio del treno interrail.  Schaefer si sentiva incapace di venire in aiuto alla popolazione colpita dal Coronavirus e non riuscendo a gestire la pressione psicologica dell’emergenza ha optato per il gesto estremo. «Siamo sotto choc, non riusciamo a crederci e siamo soprattutto immensamente tristi. Thomas temeva moltissimo che non si sarebbe riusciti a venire incontro alle enormi aspettative di aiuto della popolazione.» precisa il presidente dell’Assia Volker Bouffier.

Le testimonianze dei suoi colleghi

Secondo le testimonianze dei colleghi Schaefer lavorava l’intero arco della giornata allo scopo di aiutare le imprese e gli operai colpiti dalla crisi. Il presidente dell’Assia aveva lavorato per 10 anni con l’assessore e conosceva bene la sua etica di lavoro ed il suo spirito di sacrificio: “Lo angosciava l’idea di come si potesse riuscire davvero ad andare incontro alle enormi attese della popolazione sul fronte degli aiuti finanziari. […] È proprio in questo momento che avevamo bisogno di persone come lui. […] Era una persona eccezionale. Ci inchiniamo con il massimo rispetto e con profonda gratitudine” ha aggiunto Bouffier ai microfoni della stampa locale. Schaefer era un politico popolare e rispettato dai suoi compagni di partito. Inoltre era ritenuto uno dei possibili successori al presidente Bouffier.

Il 54enne, che lascia due figli, prima di compiere il tragico gesto aveva lasciato un biglietto alla moglie. In questo foglio, già esaminato dagli inquirenti, sono presenti le ragioni che lo hanno condotto al suicidio. Le enormi preoccupazioni per il Covid-19 si mescolavano al timore che gli aiuti finanziari non fossero sufficienti a ridurre gli effetti dell’emergenza.

Aggiungi il nostro RSS alle tue pagine
Iscriviti alla pagina Facebook 
Seguici su Instagram
Iscriviti al nostro canale YouTube
Seguici su Twitter

 

One thought on “Coronavirus, trovato morto assessore tedesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Musica, Tuffo nel passato: The Notorious B.I.G

Lun Mar 30 , 2020
The Notorious B.I.G. Il nostro settimanale Tuffo nel passato è dedicato ad un’icona della scena Hip-Hop newyorchese e mondiale, The Notorious B.I.G. Il 25 marzo 1997 la Bad Boy Record pubblica il secondo album di Notorious B.I.G., “Life After Death”, sedici giorni dopo la sua prematura morte. Considerato come uno […]
The Notorious B.I.G