Sport, Pallanuoto: FINA rinvia qualificazioni olimpiche e World League

1

(comunicato Fina) – La Task Force della Federation Internationale de Natation ha tenuto un incontro in videoconferenza per approfondire l’impatto dell’emergenza COVID-19 sugli eventi internazionali. In conclusione ha adottato una serie di decisioni che mirano a salvaguardare in modo proattivo la salute di tutti i partecipanti alle manifestazioni sportive e la salute pubblica in generale. Le decisioni sono state prese considerando anche le raccomandazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), che peraltro valuta bassi i rischi di trasmissione del Coronavirus nuotando in acqua clorata, del Comitato Internazionale Olimpico (CIO) e delle restrizioni governative anche su competizioni e viaggi. Pertanto la Fina rinvia le qualificazioni olimpiche a nuova data.

FINA RINVIA QUALIFICAZIONI E WORLD LEAGUE

Qualificazioni ai Giochi Olimpici
8-15 marzo – Trieste (ITA) – Torneo di qualificazione di pallanuoto femminile
La competizione è già stata posticipata al 17-24 maggio
22-29 marzo – Rotterdam (NED) – Torneo di qualificazione di pallanuoto maschile
La competizione è rinviata al 31 maggio-7 giugno
La Task Force esaminerà la situazione il 30 aprile
Test preolimpici di Aprile – Nuoto e Pallanuoto
CIO e Tokyo2020 prenderanno una decisione in collaborazione con la Task Force, se necessario
Pallanuoto – World League maschile e femminile
Tornei rinviati a settembre/ottobre 2020

One thought on “Sport, Pallanuoto: FINA rinvia qualificazioni olimpiche e World League

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

News, Napoli: Mascherine vendute al 1200%

Lun Mar 16 , 2020
Mascherine vendute al 1200%. La lotta al COVID-19 continua anche sul lato speculativo. Mentre, come sappiamo, per la sanità si stanno cercando di ampliare i servizi e inserire più rianimazione intensiva, la lotta, senza sosta, avviene anche sulle speculazioni. SPECULAZIONE Le mascherine, come amuchina e guanti, sono diventati beni di […]