Coronavirus Caraxe: Counselling Psicologico telefonico

Counselling Psicologico telefonico. Il Coronavirus non ferma nemmeno Caraxe, il Centro di Psicoterapia e Psicologia che garantisce ugualmente il servizio.

Counselling Psicologico telefonico. Caraxe, Centro di psicoterapia e psicologia territoriale, non si ferma. Il Coronavirus costringe tutta Italia a restare a casa. Adulti e giovani, nessuno escluso. Data la chiusura di scuole e università,la difficoltà nel trovare attività da fare con i propri figli è elevata. 

La crisi del rapporto genitore-figlio potrebbe anche ricucirsi dopo questa emergenza che costringe a restare in casa ma intanto c’è un altro “problema” da affrontare. Spesso si sente parlare di bambini “ingestibili”, soprattutto costretti a restare in casa. Per questo, l’esplosione della tecnologia è giunta in soccorso, creando però effetti positivi e negativi.

Ecco dunque il possibile aiuto di Caraxe, da sempre a sostegno delle famiglie. Il Centro, che si trova a Palazzo Berio in via Toledo 256, ha organizzato un servizio di Counselling Psicologico telefonico gratuito rivolto ai genitori. La finalità? Aiutare a gestire le domande e accompagnare le ansie dei bambini costretti alla “domiciliazione forzata”.

…IO RESTO A CASA…Counselling Psicologico TelefonicoCaraxe, da sempre a sostegno delle famiglie, ha organizzato un…

Pubblicato da Caraxe – Centro di Psicoterapia e Psicologia Territoriale su Giovedì 12 marzo 2020

IL SERVIZIO

Il servizio è nato dalla collaborazione del Centro Caraxe con alcuni pediatri di base. Il servizio è attivo ed è seguito dalla didatte della “Scuola di Specializzazione in Psicoterapia sistematica e familiare a orientamento territoriale”. Un aiuto soprattutto per chi ha bambini in casa ed è preda di preoccupazioni o ansie.
È possibile chiamare dalle 10 alle 19 al numero +39 339 6120491.

Iscriviti alla pagina Facebook 
Seguici su Instagram
Seguici su Twitter
Iscriviti al nostro canale YouTube

One thought on “Coronavirus Caraxe: Counselling Psicologico telefonico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Sport, Pallanuoto: FINA rinvia qualificazioni olimpiche e World League

Lun Mar 16 , 2020
(comunicato Fina) – La Task Force della Federation Internationale de Natation ha tenuto un incontro in videoconferenza per approfondire l’impatto dell’emergenza COVID-19 sugli eventi internazionali. In conclusione ha adottato una serie di decisioni che mirano a salvaguardare in modo proattivo la salute di tutti i partecipanti alle manifestazioni sportive e […]
rinvia qualificazioni