Sport, Calcio, Serie A 2019/20: il Napoli da continuità ai suoi risultati, vittoria fondamentale a Cagliari

Il Napoli dà continuità ai risultati ottenuti in settimana vincendo una partita fondamentale alla Sardegna Arena. Gennaro Gattuso però non è ancora felice.

Il Napoli dà continuità ai risultati ottenuti in settimana vincendo alla Sardegna Arena sorpassando il Cagliari in classifica. Decisivo un gran gol di Mertens al 65’. Per la squadra di Maran continua la crisi di risultati: i sardi non hanno ancora vinto nel 2020.

CRONACA

Alla “Sardegna Arena” i padroni di casa del Cagliari cercano un successo che manca dal 2 dicembre contro il Napoli, reduce dalla sconfitta casalinga contro il Lecce in campionato e dall’importantissima vittoria contro l’Inter nella semifinale d’andata di Coppa Italia di mercoledì sera.
Entrambi gli allenatori cambiano tanto, sia dal punto di vista tattico, sia dal punto di vista di interpreti; Maran cambia tre uomini rispetto alla sconfitta esterna per 1-0 contro il Genoa, inserendo Walukiewicz in difesa, Cigarini a centrocampo e Pereiro dietro la punta al posto dello squalificato Nainggolan e degli indisponibili Faragò e Cacciatore. Gattuso, invece, rivoluziona la squadra rispetto al 2-3 contro il Lecce, visti gli infortuni di Milik e Koulibaly: in difesa entrano Hysaj e Manolas ed escono Mario Rui e il difensore senegalese, a centrocampo Fabian Ruiz subentra a Lobotka, mentre cambia totalmente il tridente d’attacco, con Callejon, Mertens ed Elmas al posto di Politano, Insigne e dell’indisponibile Milik.

Al 19′ arriva il primo tiro in porta della partita, ci prova Pereiro ma Ospina blocca senza problemi. Al 24′ Manolas non riesce a centrare la porta di testa da buona posizione sugli sviluppi di un calcio di punizione. Al 35′ percussione di Pereiro che però conclude malamente. Un minuto dopo Cragno blocca senza difficoltà una conclusione in diagonale di Elmas.
Al 55′ Zielinski impegna Cragno dalla distanza. Al 66′ il Napoli passa in vantaggio con un bellissimo tiro a giro di Mertens che batte imparabilmente Cragno. Al 72′ Pellegrini ci prova dalla distanza ma non sorprende Ospina. All’83’ Klavan tira da 25 metri ma Ospina devia in angolo. Al 92′ Mertens prova la replica del primo gol ma la palla va alta.
Partita molto tattica e con poche occasioni da rete da una parte e dall’altra, decisa 65′  da una magia di Mertens. Così il Napoli dà continuità ai risultati.

FOTO: tuttosport.com

TABELLINO

SARDEGNA ARENA

CAGLIARI-NAPOLI 0-1

Marcatori: 65′ Mertens

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Pisacane, Walukiewicz (70′ Mattiello), Klavan, Pellegrini; Nandez, Cigarini (83′ Birsa), Ionita; Pereiro (67′ Paloschi); Joao Pedro, Simeone. All. Maran

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Hysaj (80′ Mario Rui); Fabian Ruiz, Demme (61′ Insigne), Zielinski; Callejon (67′ Politano), Mertens, Elmas. All. Gattuso

Ammoniti: Joao Pedro (C), Walukiewicz (C), Nandez (C), Zielinski (N)

 

Iscriviti alla pagina Facebook 
Seguici su Instagram
Iscriviti al nostro canale YouTube

One thought on “Sport, Calcio, Serie A 2019/20: il Napoli da continuità ai suoi risultati, vittoria fondamentale a Cagliari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Accademia Belle Arti di Napoli, l'audio choc del docente: "Mandami foto anche senza reggiseno"

Lun Feb 17 , 2020
Una studentessa 20enne dell'Accademia delle Belle Arti di Napoli accusa uno dei suoi professori di "ripetute minacce e molestie sessuali".