24.5 C
Napoli
martedì, Maggio 24, 2022

Giornata Mondiale dello sport: le specialità partenopee

Il 6 aprile si celebra la giornata internazionale dello sport per lo sviluppo e la pace. La data è stata scelta dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 2013 per ricordare l’inaugurazione dei primi giochi olimpici dell’era moderna. Di fatto, il 6 aprile 1896, ad Atene, nascevano i Giochi della I Olimpiade, grazie anche al contributo di Pierre de Coubertin.

Con questa celebrazione, l’ONU “invita gli Stati, il sistema delle Nazioni Unite e in particolare l’Ufficio delle Nazioni Unite per lo sviluppo e la pace, le organizzazioni internazionali competenti […] e tutti gli altri soggetti interessati a cooperare, osservare e sensibilizzare alla Giornata internazionale dello sport per lo sviluppo e la pace”.

Napoli Basket

josh mayo

Quando pensiamo a Napoli e allo sport, il primo pensiero che ci viene in mente è il calcio. Ma la città partenopea vanta dei successi anche in altri ambiti, come nel basket. Nel 2016, dopo un fallimento societario, il Napoli Basket rinasce per mano di Ciro Ruggiero. Nella stagione 2016-2017, il Napoli Basket vince la sua prima Coppa Italia Lega Nazionale Pallacanestro in serie B. Solo due giorni fa, il 4 aprile 2021, la squadra, dopo una partita in rincorsa, batte Udine 80-69. La società conquista così la sua seconda Coppa Italia, la prima di Serie A2, con una vittoria che porta la firma di Josh Mayo.

Napoli la Coppa Italia è tua. Battuta Udine

Circolo Canottieri Napoli

Il Circolo Canottieri Napoli è considerato uno dei più prestigiosi circoli nautici italiani, fondato nel 1914. Gli iscritti sono più di 1000 e praticano svariati sport, tra cui il bridge, il canottaggio, la motonautica, il nuoto, la pallanuoto, il salvamento, il tennis, il triathlon e la vela. Per quanto riguarda il canottaggio, negli anni, la squadra napoletana ha vinto 2 Titoli Olimpici, 1 Mondiale e 6 Titoli Europei. Il 18 giugno 2020, dopo una lunga malattia, il professore Antonio Cammarota è venuto a mancare. Cammarota è stato un allenatore storico del Circolo Canottieri Napoli, che ha preparato molti canottieri, tra cui il pluricampione olimpico e consigliere federale Davide Tizzano.

La squadra di pallanuoto: tra le più blasonate d’Italia

Il palmarès della squadra di pallanuoto del Circolo Canottieri Napoli comprende 8 scudetti, una Coppa Italia e una Coppa dei Campioni. A livello giovanile, vanta uno scudetto under 15, due scudetti under 17 e otto scudetti under 20. Il 21 maggio 2017, battendo la BPM Sport Management, la squadra partenopea ritorna nella grande Europa, staccando il pass per la Champions League dopo oltre 27 anni.

Lo sport di Rosolino

Max Rosolino

Massimiliano Rosolino viene definito come uno degli atleti più importanti della storia italiana del nuoto. La sua lunga carriera è durata 15 anni, durante i quali ha conquistato 60 medaglie e due titoli onorifici conferitigli dall’allora presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. L’atleta napoletano vive la sua vita tra Italia e Australia: a Napoli come a Sidney pratica nuoto costantemente.

Nel 1996, Rosolino partecipa alle sue prime olimpiadi, dove colleziona due sesti posti, mentre l’anno seguente conquista 2 argenti ai campionati continentali a Siviglia e 7 medaglie ai Giochi del Mediterraneo a Bari. L’anno 2000 è stato quello in cui Rosolino ha avuto i suoi maggiori successi. Convocato per i Giochi olimpici a Sydney, ha raggiunto la finale 5 volte: tra i premi, un oro nei 200 m misti (stabilendo il record olimpico), un argento con primato europeo nei 400 m stile e un bronzo nei 200 m.

Lo sport della città

maradona hug

Il calcio è lo sport napoletano per eccellenza. I ragazzini giocano nei vicoli della città e i grandi calciatori sul campo vero e proprio. Ma la sostanza non cambia: sono tutti accomunati da uno spirito di appartenenza unico e dalla passione che ha caratterizzato anche il Pibe de oro (per tutti, Maradona). Nella palmarès della squadra azzurra, ci sono 2 scudetti, 1 Campionato di Serie B, 6 Coppe Italia, 2 Supercoppe italiane, 1 Coppa UEFA/Europa League, 1 Coppa delle Alpi e 1 Coppa di Lega Italo-Inglese.

La stagione 2020-2021 è ancora in corso: la squadra napoletana si trova al 4° posto della classifica a pari merito con la Juventus. La vetta non è molto distante. E sicuramente l’allenatore attuale, Gennaro Gattuso, famoso per la sua grinta, si impegnerà al massimo per far vincere un altro scudetto alla sua squadra. Ma ci riuscirà? Dobbiamo aspettare fine maggio per scoprirlo!

Ti potrebbe interessare anche:

La Gevi Napoli conquista la finale al supplementare. Battuta Tortona

Articoli Correlati

I NOSTRI SOCIAL

2,226FansLike
2,660FollowersFollow
51FollowersFollow
34SubscribersSubscribe

Articoli Recenti