McDonald’s e un cheeseburger di solidarietà per i bambini napoletani

Sarà un marzo dedicato ai bambini e ai senzatetto quello alle porte: grazie alla cooperativa sociale Eco e il Banco Alimentare, l’iniziativa Sempre pronti a donare di McDonald’s prende vita.

Sempre pronti a donare: un’iniziativa di McDonald’s in accordo con Banco Alimentare e Divella per la distribuzione di panini, biscotti e generi alimentari ai bambini napoletani.

Sarà un marzo dedicato ai bambini e ai senzatetto quello alle porte: grazie alla cooperativa sociale Eco e il Banco Alimentare, l’iniziativa Sempre pronti a donare di McDonald’s prende vita. Un lavoro di vicinanza e interazione con i bambini che, in clima di restrizioni, guardano alla pandemia con gli occhi dei più piccoli; numerosi anche i partener che partecipano con iniziative di riapertura dei parchi, videofavole sui social – ricordiamo le favole di Rodari rappate da Lucariello-, indagini con pediatri, psicologi ed esperti in materia.

“Non si tratta soltanto di distribuzione di generi di prima necessità alle persone più bisognose – spiega la pedagogista Sofia Flauto, ideatrice della partnership – ma è un vero e proprio sostegno psicologico ai bambini. I panini, i biscotti, sono infatti un momento di svago, di festa, di gioiosa comunità a casa oppure con gli amici”

Ogni settimana, il martedì ed il venerdì saranno distribuiti duecento panini ai bambini del rione Salicelle di Afragola, delle parrocchie del Rosario, del Sacro Cuore, delle Salicelle, e generi alimentari ai senzatetto di Napoli. La collaborazione con il ristorante McDonald’s di Fuorigrotta prevederà un menù composto da un doppio cheeseburger, frutta e acqua minerale.

Roberto Tuorto, presidente del Banco alimentare della Campania, ribadisce quanto l’iniziativa sia un momento di sostegno delle comunità locali che porterà entro marzo 2021 alla distribuzione di 100.000 pasti caldi alle strutture che offrono accoglienza a persone in difficoltà; le persone individuate sono quelle in difficoltà lavorative, economico, sociale.

Leggi anche:
Nasce la didattica dal balcone: l’idea dei Quartieri Spagnoli

Next Post

Soccertime: il garage delle maglie da calcio

Lun Feb 22 , 2021
Da un garage ad un’impresa e-commerce: Soccertime continua a crescere e conquista più di 250 mila clienti appassionati di maglie.