Spaghetti con le alici, così celebriamo il World Pasta Day

Questa domenica in tutto il mondo si celebra il World Pasta Day, la Giornata mondiale della pasta. Corriere di Napoli contribuisce al successo di questa giornata regalandovi la ricetta di un primo piatto tipico della nostra tradizione: Spaghetti con le alici.

C’è un prodotto in Italia che non conosce crisi, anzi in un periodo difficile come quello che stiamo vivendo riesce ad ottenere ottimi risultati, anche in termini di qualità. Stiamo parlando della pasta, vera eccellenza italiana che oggi viene celebrata in tutto il mondo, grazie alla ricorrenza del World Pasta Day, la Giornata mondiale della pasta.

Pasta da grano italiano 100%

Pasta Secondo Il Sole 24 Ore infatti, nonostante la crisi che ha riguardato il settore agricolo, il grano raccolto quest’anno è di qualità superiore. I consumatori italiani, che prediligono un prodotto ottenuto da grano 100% italiano, hanno la certezza di gustare a tavola della ottima pasta.

Per celebrare degnamente questa giornata, siamo andati alla ricerca di una ricetta tradizionale, di quelle che potete ritrovare anche sui vecchi almanacchi di cucina partenopea. Le ricette di un tempo erano semplici, caratterizzate da pochi ingredienti, ma il gusto non lasciava mai a desiderare. Per realizzare un ottimo piatto servono ingredienti di ottima qualità, se potete scegliete un marchio di pasta, il consiglio è di preferire quelle del Consorzio di tutela della Pasta di Gragnano IGP, tra i marchi di pasta aderenti trovate ad esempio la Pasta Garofalo o la Pasta di Martino.

Altro ingrediente fondamentale per la buona riuscita di questo primo piatto, è il pesce: le alici devono essere freschissime. Rivolgetevi quindi al vostro pescivendolo di fiducia per avere garanzia di un buon prodotto e che è stato lavorato e conservato al meglio. Se pulire e spinare le alici vi crea fastidio, chiedetegli di pulirle per voi, senza dimenticare la regalia a piacere per il ragazzo addetto alla pulizia!

Come ottenere un ottimo piatto di Spaghetti con le alici

Vediamo ora come realizzare insieme questo primo piatto per celebrare l’oro giallo della nostra tavola!

400 gr di Spaghetti ( o anche spaghettoni)

3 pomodori pelati

400gr di alici

3 cucchiai di pangrattato

olio extravergine di oliva

2 spicchi d’aglio

sale, pepe, prezzemolo q.b

Mettete sul fuoco la pentola con l’acqua per cuocere gli spaghetti.

In una padella fate soffriggere uno spicchio d’aglio con un paio di cucchiai di olio, poi eliminate l’aglio e aggiungete i pomodori pelati a pezzi. Fate cuocere il pomodoro per cinque minuti, poi spegnete e tenete da parte. In un altro tegame abbastanza ampio e alto da contenere successivamente gli altri ingredienti per la mantecatura finale, fate dorare l’altro spiccio d’aglio con un filo d’olio, aggiungete le alici spinate, private di testa e coda, aggiungete del prezzemolo tritato e insaporite con sale e pepe. Le alici sono delicate quindi assicuratevi che siano ben cotte ma senza mescolarle troppo per evitare che si sfaldino.

Intanto in un padellino scaldate un cucchiaio d’olio e versatevi il pangrattato, fatelo imbrunire girandolo spesso con un cucchiaio.

Nel frattempo, avrete calato gli spaghetti, prelevate qualche cucchiaio di acqua di cottura e aggiungeteli nella padella con le alici, dopodichè sempre a fiamma bassa, aggiungete alle alici, il pomodoro e il pangrattato.

Scolate la pasta al dente e versate gli spaghetti nella padella con il condimento preparato, mantecate a fiamma bassa per un paio di minuti. Servite subito e buona Giornata mondiale della Pasta!

Se ti è piaciuta questa ricetta, troverai interessante anche un’altra ricetta classica come gli Ziti lardiati

 

 

 

Next Post

Nuovo DPCM, annunciati i sostegni economici

Dom Ott 25 , 2020
Martedì sarà approvato un nuovo DPCM concernente gli aiuti economici che verranno erogati nei confronti delle fasce colpite da chiusure.