La Reggia di Carditello tra i nuovi siti del circuito Artecard

La Reggia di Carditello tra i nuovi siti del circuito Artecard

Immagini e storie per raccontare la nostra regione così MYCAMPANIA diventa format televisivo sul canale IGTV di Campania>Artecard, inoltre, continua la campagna del pass regionale che porta alla scoperta del ricco patrimonio culturale della Campania. Intanto, in questi giorni in cui si sta più a casa, anche per la situazione sanitaria, parte un nuovo progetto televisivo tutto digitale. È una modalità tutta nuova di raccontare luoghi, tradizioni e monumenti, con un format pensato ad hoc per il pubblico social.


Nell’ultima puntata (visibile dal 23 ottobre) si offre un racconto insolito della Casina Vanvitelliana di Bacoli (Na). Costruita su un isolotto del Lago Fusaro nei Campi Flegrei, era il casino di caccia dei Borbone. Con Josi Della Ragione scopriremo i suoi segreti e le sue peculiarità.


Ogni puntata è dedicata a un luogo della cultura inserito nel circuito Artecard e visitabile attraverso il pass. Ogni luogo viene raccontato attraverso storia, scienza, aneddoti, curiosità ed interviste ai direttori e ai responsabili degli spazi proposti, tra cui la Reggia di Carditello in provincia di Caserta. Essa è  un’affascinante residenza borbonica dedicata alla caccia, all’allevamento dei cavalli e alla produzione agricola sperimentale, inoltre, si ricorda il Museo Archeologico Nazionale di Volcei a Buccino. Il museo è intitolato alla memoria di Marcello Gigante, filologo raffinato, sensibile e fondatore, tra l’altro, del “Centro per lo studio dei papiri ercolanesi”.

Altre puntate interessanti sono on line:  Anfiteatro Flavio di Pozzuoli, Parco archeologico di Velia, Reggia di Caserta e Anfiteatro Campano di Santa Maria Capuavetere.

Potrebbe interessarti: 
#vivinapoli, Storie nuove di Napoli: Ercolano tra innovazione e antichità

Next Post

Cosa possiamo fare da oggi? Il nuovo DPCM

Lun Ott 26 , 2020
Cosa possiamo fare da oggi? Ieri il nuovo DPCM ha aggiunto ulteriori limitazioni in seguito all’aumento costante dei casi di coronavirus in tutta la nazione ESERCIZI COMMERCIALI Per quanto riguarda gli esercizi commerciali le restrizioni restano immutate. Nessuna chiusura aggiuntiva, restano aperti centri estetici e parrucchieri. Per ora, queste attività […]