Napoli Basket, cambia il programma delle amichevoli

Uno sguardo ai prossimi impegni della Gevi Napoli Basket, con la partecipazione al Trofeo Irtet di Caserta e le proposte per la riapertura al pubblico dei palazzetti.

Comincia a delinearsi il programma dei prossimi impegni della Gevi Napoli Basket. Con l’amichevole prevista con la NPC Rieti annullata e la partecipazione al Trofeo Irtet di Caserta, si riduce al minimo il numero dei test a disposizione di Coach Sacripanti, prima dell’inizio della nuova stagione.

L’incontro amichevole previsto inizialmente per sabato 25 a Valmontone, fra Napoli Basket e NPC Rieti, è stato annullato per l’impossibilità, da parte dei laziali, di sottoporre la squadra a tamponi, così come previsto dai protocolli.

Il 3 e 4 ottobre gli azzurri parteciperanno invece al “Trofeo Irtet”, evento in programma al Palazzetto dello Sport A. Pinto di Caserta, rigorosamente a porte chiuse. Oltre alla Gevi Napoli, prenderanno parte al torneo i pugliesi dell’Allianz Pazienza San Severo, i romani della Stella Azzurra Basketball Academy, oltre ad una quotata compagine militante in Serie B, la Virtus Arechi Salerno degli ex Roberto Maggio e Pino Corvo.

Il calendario del “Trofeo Irtet”:

Sabato 3 ottobre

Gevi Napoli Basket vs Stella Azzurra Basketball Academy – ore 18:30

Allianz Pazienza San Severo vs Virtus Arechi Salerno – ore 20:45

Domenica 4 ottobre

Finale 3° e 4° posto ore 18:30
Finale 1° e 2° posto ore 20:45


La riapertura degli impianti al pubblico

Intanto la Conferenza Stato-Regioni ha varato la proposta per la partecipazione del pubblico agli eventi sportivi che verrà poi sottoposta all’attenzione del Governo. L’obiettivo è di portare al 25% la capienza massima consentita degli impianti di ogni ambito sportivo già a partire dal prossimo 1 ottobre.

In pratica varranno le regole già utilizzate dal basket in occasione delle gare di Supercoppa di Lega A, con posti nominali assegnati attraverso l’acquisto in prevendita, l’obbligo di mascherina, il distanziamento  ed il controllo della temperatura all’ingresso degli impianti.

Qualora la proposta venisse confermata, i posti utilizzabili sarebbero 200 per settore o “blocco funzionale”, dove però ognuno di questi dovrà essere dotato di un’entrata ed un’uscita autonomi oltre a bagni esclusivi per quella determinata area. In tal senso, la situazione del PalaBarbuto è tutta da verificare.

Leggi anche:
Napoli Basket, cresce l’attesa per la nuova stagione
Napoli Basket, la presentazione della nuova stagione. Grassi e Sacripanti in coro: insieme per l’A1;

Next Post

VIDEO - Christiane Löhr al Bosco di Capodimonte

Sab Set 26 , 2020
Christiane Löhr al Bosco di Capodimonte. La presentazione della mostra in cui l'arte e la natura si incontrano a cura di Sylvain Bellenger.
Christiane Löhr mostra a capodimonte