È tutto un Manga Manga: robot a fumetti

Avete mai sognato un’enciclopedia dei vostri robottoni preferiti? Ecco per voi “È tutto un Manga Manga” che racconta anche di Napoli.

Per gli amanti dei fumetti e delle serie animate andate in onda negli anni 70/80 probabilmente è arrivato il momento di festeggiare. Arriva “È tutto un Manga Manga”, una vera e propria enciclopedia robottonica per tutti gli amanti del genere. Una sorta di Almanacco con la prefazione del frontman dei Litfiba Piero Pelù con i testi di Roberto Corradi e i disegni di The Hand pubblicato da EF edizioni.
È tutto un Manga Manga
Robot che abbiamo amato, robot che abbiamo odiato, robot che abbiamo ignorato e che, anche dopo aver letto queste pagine, continueremo a ignorare. Esiste un’enciclopedia dei fiori… poteva non esisterne una dei robot/cartoni animati di qualche decennio fa? Certo che poteva, però noi abbiamo deciso che no e “E’ tutto un Manga Manga” è l’enciclopedia robottonica che mancava fatta alla nostra maniera e con un gran vantaggio per tutti: non verremo di domenica mattina a vendervela a casa. Ci sono dettagli, a volte, che fanno la differenza.
-Sinossi
31 robot schedati, raccontati, smontati ed illustrati più un “fuori programma” gravido di scarabocchi eretici e annotazioni sul tema, per un totale di 150 spaziali!

Elenco dei 31 robot

Boss Robot, il Grande Mazinga, Daitarn 3, Mazinga Z, Ufo Robot Goldrake, Gundam, Trider G7, Daltanious, Jeeg Robot d’acciaio, Gordian, Supercar Gattiger, Voltron, God Sigma, Zambot 3, Diapolon, Astrorobot, Gaiking, Gackeen, Astroganga, Getter robo, Bryger, Vultus V, Megaloman, Tekkaman, Ultraman, Baldios, Spectreman, Godam, Daikengo, Danguard, Afrodite A.

Oltre all’elenco dei 31 robot, la bellezza di Napoli come sempre rientra nell’arte. Infatti, tra le pagine del libro, uscito lo scorso 10 luglio, si trova una vignetta dedicata all’Oro di Napoli con Megaloman e Tekkaman intenti a giocare la mitica partita di scopa e la coppia Koros e Don Zauker (nemici cattivissimi di Daitarn 3) alle prese con zeppole e panzarotti. Un allegro tributo da parte dell’illustratore Maurizio Di Bona, in arte The Hand, di San Giorgio a Cremano.

Leggi di più sul nostro sito

Arte&Cultura: l’appello dal mondo del fumetto
AroundTheCulture: Massimo Troisi raccontato attraverso una matita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

The ghosts of Castel Sant'Elmo

Sab Lug 18 , 2020
Let's go into the basement of one of the most famous places in Naples to discover the legend of the ghosts of Castel Sant'Elmo ...
the ghosts of castel sant'elmo