Arte&Cultura: Napoli in “Estasi”. Torna Marina Abramovic

Nuova tappa di “Estasi”, il progetto espositivo di Marina Abramovic: dopo la Pinacoteca Ambrosiana di Milano, è la volta di Castel dell’Ovo, a Napoli.

In un calendario 2020 sempre più orfano degli appuntamenti dell’arte e della cultura, finalmente una buona notizia. Dal 5 settembre, Marina Abramovic tornerà in Italia, questa volta a Napoli, nei suggestivi spazi di Castel dell’Ovo, dove verrà presentata una nuova tappa di “Estasi”, progetto espositivo proposto da VanitasClub, a cura di Casa Tesori, già esposto nella Pinacoteca di Milano.

«L’Italia ha dimostrato grande coraggio e un profondo senso di comunità e umanità. Italia ti amo e il mio cuore è con te», ha dichiarato l’artista, le cui mostre, in Europa, sono piuttosto rare. Insomma, dopo “The Cleaner”, la grande retrospettiva del 2019 a Palazzo Strozzi – durante la quale l’artista subì un’aggressione – si stringe ancora di più il rapporto con l’Italia.

DESCRIZIONE DELL’EVENTO

Nella mostra di settembre, allestita nella Sala delle Carceri di Castel dell’Ovo, il castello più antico di Napoli, Marina Abramovic presenterà la serie video di “The Kitchen. Homage to Saint Therese”, un’opera nella quale l’artista si relaziona con una delle figure più sentite ma anche controverse del cattolicesimo, Santa Teresa d’Avila. Chissà cosa penserebbero i complottisti che l’hanno accusata di satanismo. In ogni caso, i video documentano le performance tenute nel 2009 da Abramovic nell’ex convento di La Laboral a Gijón, in Spagna.

IL SINDACO DE MAGISTRIS

«Siamo felici e onorati di riavere a Napoli una testimonianza della grande artista internazionale Marina Abramović che proprio nella nostra città realizzò negli anni Settanta una delle sue più celebri performance. L’energia della cultura sarà essenziale per recuperare la pienezza del vivere dopo quest’emergenza planetaria. Crediamo che sia importante oggi investire anche su una visione di serena normalità del prossimo futuro», ha dichiarato Luigi de Magistris, Sindaco di Napoli.

Non perderti tutte le nostre news sportive e non solo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Calcio, le regole per la ripartenza

Ven Mag 22 , 2020
La FIGC ha espresso chiaramente la volontà di far ripartire il campionato. Vanno stabilite però le regole per la ripartenza. Secondo ” Il Messaggero” vi sono già alcune indiscrezioni riguardo al protocollo che la federazione ha intenzione di varare. Orario delle partite: le partite non si giocheranno alle ore 15, […]