FaceToFace: Franz Cerami si racconta al CdN

2

Franz Cerami si racconta al Corriere di Napoli. Un FaceToFace diverso, via Instagram per scoprire i lavori dell’artista campano appena tornato da San Paolo.

Franz Cerami si racconta al CdN. Un FaceToFace alternativo, che oggi vede protagonista l’artista napoletano Franz Cerami che attraverso una diretta Instagram racconterà il suo viaggio in Brasile dove ha esportato Remix Portraits. Ma non solo: tra i suoi ultimi lavori, figurano anche Lighting Flowers e il suo viaggio tra le periferie.

DAL BRASILE CON FURORE

La nostra rubrica FaceToFace torna a trattare di cultura dopo gli incontri con Tramandars a Somma Vesuviana e Mr Savethewall. Difensore delle potenzialità delle periferie, Franz Cerami fa dello spazio e dell’arte il giusto mix per illuminare le città. L’ultima è stata San Paolo, in Brasile. La città natale di Ayrton Senna, che conta ben 12 milioni di abitanti. Nella città brasiliana Cerami ha portato il suo ultimo lavoro, Remix Portraits, con la curatela dell’architetta Ana Ditolvo e promosso da Idalia Brasil .Il gruppo italo-brasiliano, guidato dal manager Diego D’Ermoggine, ha prodotto l’installazione digitale dell’artista italiano che ha esposto il suo lavoro nell’Espaço Idalia l’11 marzo.

Un progetto che ha già accompagnato l’artista a Yerevan, in Armenia, e a Napoli: i soggetti delle sue installazioni sono stati dipinti con olio e grafite. I ritratti sono stati proiettati per diversi giorni sui palazzi della città, ripresi da quattro videocamere e un drone che ha permesso di registrare l’Installazione site specific di Cerami.

LA NARRAZIONE URBANA

La narrazione urbana è il mantra di Franz Cerami, peraltro docente all’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli, che descrive l’ambiente al pubblico con altri occhi. Quelli dell’artista. Lo storytelling ha raggiunto anche le periferie, ma al momento solo temporaneamente, come avvenuto anche a San Pietroburgo in Russia lo scorso autunno.

Le periferie sono il luogo preferito dall’artista per trasmettere le proprie installazioni, dando luce ad altri aspetti di realtà visti con occhi negativi. È quanto avvenuto ad esempio con Lighting Flowers a Scampia, celebre a tutti come quartier generale della Camorra, o a Roma. Tra le prossime tappe dovrebbero aggiungersi anche Madrid, Palermo e Salerno per dare ampio spazio all’arte e alla cultura. E magari non solo per qualche giorno ma come installazioni permanenti, come ha anticipato varie volte l’artista.

Franz Cerami si racconta al CdN! Questo e tanto altro ne parleremo via Instagram, in diretta live, oggi, sabato 21 marzo 2020 alle ore 18! Non mancate per interagire con noi tra installazioni digitali e tanto altro, solo sul Corriere di Napoli!

Iscriviti alla pagina Facebook 
Seguici su Instagram
Seguici su Twitter
Iscriviti al nostro canale YouTube

2 thoughts on “FaceToFace: Franz Cerami si racconta al CdN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Discover Naples, The mistery of Gaiola island

Sab Mar 21 , 2020
The first appointment with Discover Naples opens with the Gaiola island and its mysteries.The Gaiola remains at the same time a place of peace and mystery!