24.5 C
Napoli
martedì, Maggio 24, 2022

Dj Gabris, il sogno di un ragazzo campano

Tra pochi giorni compie 19 ma Dj Gabris si sente già grande considerando quanto realizzato sin qui. Il 21 settembre infatti, il musicista di Castel Volturno, in provincia di Caserta, compie 19 anni. Il giovane dj si è raccontato per l’occasione ai nostri microfoni per parlare della sua passione e i suoi sogni:

“Ho la passione per la musica da piccolino. Infatti quando ero piccolo imitavo le sigle dei cartoni animati tramite una batteria giocattolo che mi fu regalata da mio nonno. Mio nonno è stato un punto di riferimento importante e focale sin dall’inizio poiché è stato lui a trasmettermi questa vena musicale.

Infatti quando avevo 11, 12 anni è stato il periodo in cui mi sono iniziato a esibire nelle discoteche a livello campano. Dicevo ai miei genitori che andavo a dormire a casa di mia zia, invece mio nonno mi accompagnava in discoteca suonare”. 

 

I progetti futuri di Dj Gabris

Il musicista campano inoltre parla del suo futuro e dei sogni che lo spingono a proseguire:

“Tra i miei progetti futuri, sicuramente è presente, c’è quello di migliorare sempre di più le mie conoscenze musicali per far sì che la mia carriera arrivi sempre a un punto più alto. Infatti sono riuscito ad aprire uno studio di registrazione nel mio paese, ovvero Montesarchio, perché non sono voluto fuggire tra virgolette dal mio paese poiché volevo creare e sono riuscito a creare un qualcosa dove non c’è perché a Montesarchio la mentalità delle persone è davvero chiusa sulla musica e io ho puntato tutto nel cercare di aprire questa mentalità musicale nei paesini, appunto, aprendo uno studio musicale dove ho creato un ambiente godevole, piacevole e divertente dove è possibile fare tante cose creare.

Incontrarsi, divertirsi e registrare per far sì che le varie passioni, mixate con il divertimento e con dedizione, diano vita a un progetto o un qualcosa che comunque porti visibilità guadagno e soprattutto compiacere di avere fatto questa cosa. 

È stato sempre ma sempre dura accettare le critiche, le cose cattive che ti vengono dette. Però io sono dell’idea che se si continua a dire e fare le cose che uno critica significa che non siano produttive le critiche. Non dico che non ci debbano essere perché ci sono anche critiche costruttive, critiche che ti fanno crescere però devi cercare di andare verso la tua idea e non devi cambiare percorso per un qualcuno che ti dice qualcosa. Devi continuare nonostante tutto perché se si riesce a seguire in maniera dritta, senza mai avere intoppi, è la prova che devi seguire il proprio sogno”.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci qui il tuo nome

I NOSTRI SOCIAL

2,226FansLike
2,660FollowersFollow
51FollowersFollow
34SubscribersSubscribe

Articoli Recenti