21.1 C
Napoli
mercoledì, Maggio 25, 2022

Ischia Street Art Gallery nei supermercati Decò

Nel mezzo dell’emergenza che stiamo affrontando, il settore artistico è risultato uno tra i più penalizzati e a poco o nulla sono serviti i ristori che si sono susseguiti nei vari DPCM. Si sente spesso dire che con la cultura non si mangia e, proprio per questo risulta ancora più provocatoria l’iniziativa C’è anche l’Arte, proprio all’interno di uno dei templi del cibo: un supermercato Decò, a Forio d’Ischia.

L’idea dell’Ischia Street Art Gallery

Il progetto nasce da un’idea di Salvatore Iacono. Nella giornata di lunedì 18 gennaio, il noto performer, fondatore dell’omonima galleria posta nel cuore dell’isola, ha fatto irruzione nel maxistore Decò di Via Mario D’Ambra. Qui ha posizionato due quadri dell’artivista Mimmo Di Caterino. Un gesto che ha lasciato di stucco gli inconsapevoli clienti.

La provocazione

E così, tra lo scaffale degli affettati ed il reparto ortofrutticolo, sono state esposte anche due tele cellofanate, prezzate e scontate. Entrambe riportavano la dicitura Saldi ed erano accompagnate da una scheda tecnica, che riportava lo slogan C’è anche l’arte e gli hashtag #recoveryfund e #recoveryplan. Inevitabile il riferimento alle restrizioni imposte dal governo, che sembrano non offrire respiro ad un settore pesantemente colpito dalle chiusure che si sono susseguite da marzo 2020.

Un’azione fortemente provocatoria, una denuncia sul filo della legalità, a cui Salvatore Iacono ci ha abituati in questi anni. Fin dal primo lockdown, Iacono ha combattuto contro il sistema corrotto dell’arte contemporanea, a difesa dell’intero comparto delle gallerie d’arte italiane. Dai primi interventi di poster art realizzati con Street Art File Print da maggio ad agosto 2020 all’ultima installazione – Oxygene di Michele Penna “Non dare per scontato l’aria che respiri!” – realizzata a dicembre scorso nei sei comuni che compongono Ischia.

Una protesta simbolica ma significativa, perché l’arte e la cultura non dovrebbero mai mancare dalle nostre vite, anche e soprattutto nei periodi difficili. Come quello che stiamo, da troppo tempo, vivendo.

Ti potrebbe interessare:

Ischia street art: “Social distancing”

Articoli Correlati

I NOSTRI SOCIAL

2,226FansLike
2,660FollowersFollow
51FollowersFollow
34SubscribersSubscribe

Articoli Recenti