ArcheocineMANN: la seconda edizione del Festival Internazionale del Cinema Archeologico

Da mercoledì 2 a domenica 5 dicembre, arriverà in streaming la seconda edizione di ArcheocineMANN: tante proiezioni e il Premio MANN

Si rinnova l’appuntamento annuale con ArcheocineMANN! La seconda edizione dell’evento organizzato dal Museo Archeologico Nazionale di Napoli, dal 2 al 5 dicembre, sarà in streaming gratuito attraverso il sito streamcult.it
In collaborazione con Archeologia Viva e Firenze Archeofilm Online, si avrà l’opportunità di assistere al meglio del cinema di Archeologia, Arte ed Ambiente: film ed interviste che daranno agli apettatori l’opportunità di comprendere il nostro antico passato. Al termine verrà assegnato dalla giuria il “Premio MANN” e dagli studenti delle scuole che aderiranno al progetto, il “Premio Scuole”.

Foto MANN

Da mercoledì 2 a domenica 5 dicembre, arriverà in streaming (ad accesso totalmente gratuito) la seconda edizione di “archeocineMANN”, il Festival Internazionale del Cinema Archeologico, organizzato dal Museo Archeologico Nazionale di Napoli in collaborazione con Archeologia Viva e Firenze Archeofilm. Il programma è disponibile sui seguenti siti: museoarcheologiconapoli.it, archeologiaviva.it e firenzearcheofilm.it

Il direttore del MANN, Paolo Giulierini commenta:

Il MANN come un portale dell’archeologia internazionale. Da Olimpia a Canne, dall’Egitto delle Piramidi alla Arles dei  Gladiatori, da Stonehenge al Perù, dai draghi del Medioevo alle ultime ore di Pompei: il Museo Archeologico di Napoli vi invita a un viaggio nel tempo e nello spazio partendo dai nostri capolavori. [..] Abbiamo deciso di confermare le date annunciate e diffondere il grande cinema archeologico internazionale in streaming gratuito, perché crediamo nell’importante valenza culturale di questo appuntamento organizzato con Archeologia viva e Firenze Archeofilm. E lo facciamo anche con un particolare impegno per la didattica a distanza, offrendo materiali di altissima qualità che possono essere di supporto agli insegnanti e sicuramente affascineranno spettatori di ogni età”

Il Programma

Numerosi i titoli che accompagneranno lo spettatore durante il festival, i quali permetteranno un viaggio alla volta dei tesori ed eventi più antichi del mondo: dalla Piramide di Cheope, la Battaglia di Canne egregiamente rappresentata in animazione 3D nel docufilm “Apud Cannas”. È invece di un italiano, Alberto Castellani, ‘Mesopotamia in memoriam: appunti su un patrimonio violato. La stagione dei grandi imperi’.

Tante le proiezioni dedicate al Medioevo come la pellicola che vede nei panni di Matilde di Canossa l’ex “turista per caso” Syusy Blady (alias Maurizia Giusti) ed ancora, lontano dalle fantasiose narrazioni hollywoodiane, ecco il (vero) mondo dei gladiatori, in un’anticipazione ideale della grande mostra che il MANN ospiterà nel marzo 2021. Non mancheranno rappresentazioni dedicate a Stonehenge, alle ultime ore di Pompei, riguardo alla quale si verrà informati delle ultime scoperte di un gruppo di archeologi francesi.

Dopo la conclusione dello streaming e l’assegnazione del “Premio MANN” al film scelto dalla giuria di esperti della rassegna, archeocineMANN continuerà on demand fino al 10 dicembre: un’occasione importante, rivolta anche a professori e studenti per intrecciare contenuti e temi, tra archeologia, arte e cinema.

Gli obiettivi

Il Festival pone al centro dei propri obiettivi il voler fungere non solo da piattaforma di ritrovo per tutti gli esperti ed interessati del settore, ma in più da punto ritrovo e di partenza per gli studenti. Con l’intento di volere di infondere loro interesse per l’archeologia mettendo loro a disposizione i film a titolo assolutamente gratuito.

Anche quest’anno, in collaborazione con l’Associazione Moby Dick, sarà assegnato il “Premio Scuole” al miglior film, selezionato da una giuria composta da oltre 200 allievi degli istituti superiori napoletani.

La definizione del programma di archeocineMANN, così come l’organizzazione dell’infrastruttura informatica e delle riprese, sono a cura dei Servizi Educativi del Museo (Lucia Emilio- Responsabile, con Elisa Napolitano ed Antonio Sacco) insieme ad Archeologia Viva, Firenze Archeofilm. Il supporto tecnico è di Fine Art Produzioni.

Leggi anche FaceToFace: incontro con Paolo Giulierini. Festa grande al MANN

Next Post

LIVE Napoli-Rijeka 2-0, Europa League 2020/21: azzurri vittoriosi e al primo posto nel girone!

Gio Nov 26 , 2020
Napoli al San Paolo con il Rijeka per agganciare il primo posto in classifica del girone F di Europa League nel ricordo di Maradona.