Matera: un museo a cielo aperto

Viaggiare a Matera, un gioiello nelle montagne

Matera, dove il tempo sembra essersi fermato e il paesaggio sembra essere racchiuso in un dipinto, è riuscita nel tempo a conquistare fotografi e registi.
La bellezza e l’unicità di questa località si possono comprendere solo passeggiando tra i vicoletti della zona storica.
Il connubio tra storia e passare del tempo ne hanno fatto un vero e proprio museo a cielo aperto.
La città nel corso del 2019 è stata la capitale europea della cultura i cui protagonisti indiscussi sono stati sicuramente i famosissimi Sassi.

I sassi di Matera rappresentano il cuore della città e allo stesso tempo la zona primitiva, dichiarati patrimonio Unesco, insieme al Parco delle chiese rupestri, nel corso del 1993.
I due quartieri, il Sasso Barisano e il Caveoso, dominati dall’alto dalla Civita, il nucleo più antico, sono un intrico di scalinate e stradine, in cui è facile e piacevole perdersi, scoprendo grotte e chiese rupestri.

Altro imperdibile monumento è sicuramente la Cattedrale il cui campanile è alto più di 50 metri, la facciata sobria nasconde un interno sontuoso in stile Barocco.

RAGGIUNGERE MATERA

Per raggiungere questo museo a cielo aperto si può utilizzare: aereo, auto, bus e treno.
L’aeroporto più vicino è quello di Bari Palese da cui partono continuamente bus per il centro di Matera. Anche per quanto riguarda l’arrivo in treno è necessario arrivare prima a Bari per proseguire poi con la tratta ferroviaria Appullo-Lucane che in 80 minuti vi poterà al centro di Matera. Per chi non vuole effettuare cambi i mezzi più idonei sono sicuramente l’auto e il bus che, attraverso i collegamenti autostradali, vi permetteranno facilmente di raggiungere la città.

EVENTI

La città, che come già detto appare come un museo a cielo aperto, sfrutta la sua bellezza d’altri tempi come scenario per numerosi eventi tra cui il più suggestivo è sicuramente il presepe d’Amore nei Sassi, un presepe viventi con circa mille figuranti.
Altro evento particolarmente interessante il Woman’s Fiction Festival interamente dedicato alla narrativa femminile che si verifica tra fine Settembre e inizio Ottobre.
Tra Giugno, Agosto e Dicembre le stradine vengono avvolte da musica internazionale grazie all’evento Gezziamoci Festival ovviamente dedicato al Jazz.

Viaggiare a Matera: una delle località italiane da non perdere! Per info e prenotazione non esitare a contattare la MisterViaggio Ponticelli. 

Next Post

Nápoles y los egipcios: un culto secular

Gio Ago 20 , 2020
Un culto secular y un vínculo profundo: descubramos juntos Nápoles y los egipcios y su vínculo cultural particular...
Nápoles y los egipcios