La bella ‘mbriana: uno spirito socievole ma…

La bella ‘mbriana: lo spirito benefico della casa, che insieme al munaciello e alle janare rappresenta uno dei miti più “sentiti” nella città partenopea.

L’appuntamento settimanale con Discover Naples si rinnova: tra storie, misteri e leggende napoletane, un vero e proprio viaggio alla scoperta della città. Argomento del giorno è la bella ‘mbriana, lo spirito benefico della casa, che insieme al munaciello e alle janare rappresenta uno dei miti più “sentiti” nella città partenopea.

Prima di addentrarci nel fitto mistero dello spirito della bella ‘mbriana e di come si manifesti, leggi anche Discover Naples, La storia del Munaciello!

Le origini

La storia della bella ‘mbriana sembrerebbe avere un’ origine popolare, come del resto moltissime tra le leggende napoletane. Non solo uno spirito dunque: protagonista della storia è una giovane, bella, fanciulla abbandonata sull’altare e morta molto tempo fa. Triste e addolorata per ciò che il destino le riservò, la ragazza impazzì e cominciò a vagare per le strade della città entrando, di tanto in tanto, nelle case dei napoletani del tempo per osservare la loro vita.

Il padre della ragazza, uomo facoltoso consapevole del comportamento della figlia, incominciò a donare somme di denaro a chiunque l’avesse ospitata e fosse stato gentile con lei; d’altronde la giovane era innocua e cercava soltanto un po’ di compagnia.

Il nome, tuttavia, si deve alla meridiana: simbolo del sole e del calore domestico. Proprio il sole nasconde una delle particolarità della donna…

La leggenda

Fu proprio per il comportamento del padre che, secondo la leggenda, lo spirito della bella ‘mbriana lasci doni nelle case delle persone oneste. Il mito, in oltre, vuole che si lasci una sedia vuota per la donna così da conquistare il suo affetto ed essere meritevoli di doni da parte della stessa.

la bella 'mbriana
foto Focus Junior

Uno spirito benevolo e socievole, quindi, considerata dai napoletani protettrice della casa e della famiglia: sono tante le persone che, entrando o uscendo di casa, salutano la donna. La bella ‘mbriana viene “invocata” ogni qual volta, in famiglia, si presenta una situazione difficile, ma attenti a non farla adirare poiché la sua rabbia potrebbe addirittura causare la morte di uno dei componenti della famiglia!

È inoltre risaputo come la donna ami l’ordine e la pulizia: avere una casa disordinata, infatti, potrebbe infastidirla e non poco! Allo stesso modo, è sempre preferibile parlare di traslochi lontano dalle mure domestiche, per evitare brutti scherzi… Secondo la tradizione, lo spirito della bella ‘mbriana si manifesterebbe sotto forma di un geco o, ancora, sarebbe possibile intravederla tra le tende illuminate dal sole…

Se questa storia ti è piaciuta, non perderti i nostri aggiornamenti:
Aggiungi il nostro RSS alle tue pagine
Iscriviti alla pagina Facebook 
Seguici su Instagram
Iscriviti al nostro canale YouTube
Seguici su Twitter
Iscriviti al gruppo Facebook

One thought on “La bella ‘mbriana: uno spirito socievole ma…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

News: gli scontri di Piazza Bellini. Un problema civico

Lun Giu 15 , 2020
Continuano a palesarsi problemi di ordine pubblico. Che sia un problema civico e lo Stato debba intervenire? Forse è giunto il momento, soprattutto dopo i fattacci di ieri a Piazza Bellini, dove tre uomini, Pietro Spaccaforno di 39 anni, Fabiano Langella di 27 anni e Diego Marmora di 40 anni, sono stati anche denunciati per […]