Gianrico Carofiglio sbarca con il diritto digitale

Gianrico Carofiglio sbarca con il diritto digitale. Lo scrittore tratterà: “Con parole precise. L’importanza della chiarezza nella scrittura giuridica”.

L’amore è inventare l’altro con tutta la nostra fantasia e con tutte le nostre forze, senza cedere di un millimetro alla realtà.

-da Il silenzio dell’onda

Gianrico Carofiglio sbarca con il diritto digitale. Lo scrittore torna protagonista con elementi giuridici con l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Gianrico Carofiglio porta le materie giuridiche sul web. “Con parole precise. L’importanza della chiarezza nella scrittura giuridica”. È questo il tema della lezione che terrà domani 5 maggio alle ore 15.30. La location sarà la piattaforma Zoom dell’Unisob data l’emergenza da Coronavirus.

Gianrico Carofiglio è un ex magistrato e senatore dal 2008 quando si candidò al Senato con il Partito Democratico dopo l’esperienza come consulente della Commissione parlamentare antimafia. L’ex politico barese è diventato uno scrittore nel 2002, aprendo il filone del thriller legale. Per Carofiglio si tratta di un ritorno presso l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Già nel 2007 è stato tra i protagonisti nel 2007 della rassegna di “Cinema Letteratura e Diritto”.

Gianrico Carofiglio sbarca con il diritto digitale ed anticipa: “La chiarezza del diritto è un valore pratico ma anche e soprattutto etico a cui ho sempre cercato di ispirarmi da magistrato. È un dovere per chi esercita il potere ed è quindi molto importante che all’Università si insegni la chiarezza ai futuri giuristi per tenerli lontani da quella ‘oscurità’ del linguaggio giuridico che è storicamente un retaggio dei regimi autoritari”.

Aggiungi il nostro RSS alle tue pagine
Iscriviti alla pagina Facebook 
Seguici su Instagram
Iscriviti al nostro canale YouTube
Seguici su Twitter

One thought on “Gianrico Carofiglio sbarca con il diritto digitale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Coronavirus: positivi il 23% di rientrati a Napoli

Lun Mag 4 , 2020
23% di rientrati positivi. I controlli a campione effettuati in mattinata al casello hanno evidenziato che 14 persone su 60 erano positive al test rapido. Ora si aspetta il tampone. Ma non tutti gli automobilisti possono essere fermati. Nessun positivo sui treni. Se i rientri dal Nord in Campania con […]
Coronavirus: positivi il 23% di rientrati a Napoli