Arte&Cultura: Pink Night 2020

1

Tra le iniziative in programma per la Festa della Donna non lasciatevi scappare la Pink Night 2020. L’evento, promosso dal Comune di Napoli, si inserisce nella rassegna “Marzo Donna”. Mercoledì scorso Eleonora de Majo, Assessore alla Cultura e al Turismo, ha presentato il programma della manifestazione. Insomma,la suddetta notte d’arte si svolgerà il 7 Marzo, coinvolgendo diverse zone della città.

CRITERIO DI PARTECIPAZIONE

La serata sarà interamente dedicata all’arte femminile. Infatti, parteciperanno non solo privati, ma anche enti pubblici (Associazioni e consorzi) secondo il bando pubblicato sul sito Internet del Comune di Napoli, il 28 Gennaio scorso.

Difatti, ogni attivista interessato a contribuire alla manifestazione ha avuto la possibilità di iscriversi presentando la seguente documentazione:
Scheda compilata in ogni sua parte, con una precisa descrizione della proposta presentata per una corretta valutazione
Copia di un documento di riconoscimento in corso di validità.
Gli assessori alla Cultura e al Turismo e alle Pari Opportunità hanno preso in esame le domande e selezionato le opere più idonee al concept della manifestazione. Verranno presentate opere di artigianato, pittura, momenti artistici e varie altre forme d’arte di elaborazione femminile.

MARZO DONNA 2020- LO SGUARDO DELLE DONNE

Pink Night 2020 si colloca in un fitto calendario di circa 100 appuntamenti fino al 5 Aprile. Naturalmente l’Assessora alle Pari Opportunità, Lucia Francesca Menna, ha descritto questo progetto a partire dalla scelta del nome. “Si è scelto il titolo “Lo sguardo delle donne” per indicare la modalità di interpretazione della realtà al femminile. Le iniziative presentate nascono da ambiti differenti di espressione del mondo femminile nell’ottica dell’inclusione.“

Afferma, e prosegue:” Inoltre, si svolgeranno due commemorazioni. Una con l’apposizione di una targa dedicata alle donne migranti morte nel mediterraneo. Un’altra con la consegna, alla Presidente del Movimento dei Focolari, di una targa alla memoria di Chiara Lubich Donna di pace e di dialogo. ”

Ricordiamo, inoltre, alcune delle iniziative che si terranno tra lunedì 7 e martedì 8
Leggiamoci su PAN, Palazzo delle Arti di Napoli, Via dei Mille 60
Proponente: Associazione Culturale Attiva-mente
Il Laboratorio promuove il legame tra mente e corpo. Stimola il contatto con l’interiorità e le emozioni delle partecipanti attraverso la lettura.

Mostra collettiva “Fondazione Ugo Matania”
Sacrestia e corridoio Chiesa di San Severo al Pendino, Via Duomo 286
Si tratta di una mostra collettiva di opere pittoriche e grafiche organizzata da un gruppo di donne con Zonta International Club (dal 7 al 20 Marzo).

Salute è sport
Polisportiva Partenope, Via Riccardo Filangieri di Candida Gonzaga 1
Zonta International Club organizza un Mini torneo di pallacanestro cui partecipano 50 bambine.

Infine: Panchina rossa e spettacolo teatrale itinerante Piazza Fuga
La Municipalità 5 con l’associazione Merqurio promuovono uno spettacolo itinerante dedicato alla donna realizzato dalla Compagnia Fabbrica Woytjla.

Iscriviti alla pagina Facebook 
Seguici su Instagram
Iscriviti al nostro canale YouTube

Potrebbero interessarti anche articoli che riguardano l’arte o le donne

Arte&Cultura: Città della Scienza al femminile

#facetoface: Tramandars a Somma Vesuviana

One thought on “Arte&Cultura: Pink Night 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Sport, Coronavirus: rinviata Napoli-Inter!

Mer Mar 4 , 2020
Rinviata Napoli-Inter. Il Coronavirus continua a preoccupare e dopo Juventus-Milan, le semifinali di Coppa Italia sono state rinviate. Lega Calcio nel caos.