“Figlio Maschio”, il nuovo album di Giaime

Oggi è venerdì ed è tempo di nuove uscite musicali tra cui il nuovo album di Giaime, “Figlio Maschio”.

Dopo un anno di pausa, il rapper milanese è tornato con un progetto del tutto personale, composto da 14 tracce con 5 featuring, di seguito la tracklist:

Giaime1)Intro (Figlio Maschio)
2)Quando
3)Soli (Ft. Rose Villain)
4)Ritardo
5)Sequel (Ft. Nashley)
6)Mamma (Scusa Se)
7)Wonderful
8)Ci Sta (Ft. Chadia Rodriguez)
9)Lacrima (Ft. Guè Pequeno)
10)Club Hotel
11)Motorino (Ft. Jake La Furia)
12)Favore
13)Amico (Come Stai)
14)Outro

La nascita del “Figlio Maschio”

Figlio Maschio” è il primo album ufficiale di Giaime dopo 3 anni di soli singoli ed EP, dopo il successo di “Mula”, uscito il 14 febbraio 2020. Partiamo dal titolo, il figlio maschio della famiglia è proprio Giaime senza illudere ad altri significati.
All’interno dell’album, il rapper ha messo tutto ciò che gli appartiene, il rap con tutte le sue sfumature come il reggaeton ed il rap più sentimentale.

Il progetto si apre con “Intro”, un’introduzione perfetta a quello che sarà il racconto personale e artistico di Giaime nelle tracce a venire. Squadra che vince non si cambia, stiamo parlando del featuring con Nashley in “Sequel”, dopo il disco d’oro certificato con il brano “Quanto Freddo Fa”.

Continuando con le collaborazioni, ci sono due colossi del rap italiano come Guè Pequeno e Jake La Furia, mentre, per il lato femminile, ci sono Rose Villain con la sua stupenda voce e Chadia Rodriguez. Ciò che rende speciale Giaime è la voglia di non ostentare ricchezza ma di concentrarsi solamente nel fare nuova musica. A chiudere il cerchio è “Outro”, che riprende la struttura della prima traccia e conclude il viaggio di “Figlio maschio”.

Cosa vuole dare Giaime con quest’album?

Giaime vuole dare la versione più recente di sé, con il progetto iniziato nell’estate del 2020, qualcosa di fresco, totalmente diverso dai singoli già rilasciati. L’artista si sente finalmente all’altezza, vuole entrare nella mente dei giovani con i suoi testi e vuole farli ballare con le sonorità molto latine.

Il rapper si sente più “di piazza” che “di strada”, essendo cresciuto in una grande città come Milano, e sottolinea che la street credibility deve arrivare soltanto da chi l’ha davvero e che non ci sia il bisogno di ostentare. L’obiettivo principale di Giaime, almeno inizialmente, era quello di fare un disco “leggeroper quanto riguarda le sonorità mentre alcuni testi hanno la loro profondità.

Covid tra passato, presente e futuro

Fortunatamente, la pandemia non ha influenzato più di tanto Giaime per quanto riguarda le tematiche che sono presenti all’interno dell’album. Un’altra novità, è l’incontro con i fan che si svolgerà nelle città di Milano, Bologna e Roma presso i negozi Mondadori, rispettando le norme di distanziamento sociale.

A Milano il 28 maggio alle ore 15.00 presso lo store situato in Piazza Duomo. A Bologna il 1° giugno alle ore 16.00 presso lo store situato in Via D’Azeglio 34. Infine, a Roma il 3 giugno alle ore 16.00 presso lo store situato in Via Appia Nuova 51. Oltre agli Instore, mancano moltissimo le esperienze dei live e Giaime si sente fiducioso a tal proposito annunciando un tour a partire dal 2022.

Giaime, dunque, non vuole restare con le mani in mano ed ha sfornato un album pieno di sonorità estive e che sanno di hit.

Potrebbe interessarti:
New Naples Discovers: “Ti Ricordi?”, il primo singolo di BR1

Next Post

La Gevi Napoli batte Pistoia e conquista le semifinali

Ven Mag 28 , 2021
La Gevi batte Pistoia anche Garatre, con una grande prova di forza e approda alle semifinali playoff dove incontrerà la vincente fra Treviglio e Ferrara. Ottima gara di Burns ed Uglietti. Garauno delle semifinali è in programma domenica 6 giugno al Palabarbuto.