#vivinapoli, Domenica al museo: musei gratis domenica 5 Gennaio 2020

Torna l’iniziativa Domenica al Museo: domenica 5 Gennaio 2020 sarà possibile visitare i musei del capoluogo campano gratuitamente!

Ritorna l’iniziativa Domenica al Museo a Napoli il 5 Gennaio 2020. Questa prima domenica del mese (e fino a Marzo) darà la possibilità di visitare le bellezze museali e archeologiche del capoluogo campano gratuitamente. Un’ occasione per stare in famiglia e, allo stesso tempo, scoprire quanto la città ha da offrire!

Con l’iniziativa, promossa dal Ministero dei Beni Culturali, il 5 Gennaio l’ingresso sarà gratuito in moltissime strutture museali e parchi archeologici. Eventuali variazioni in merito alla gratuità degli ingressi saranno a discrezione dell’ente. 

Elenco musei aderenti- Domenica al museo

Museo del Novecento – Via Tito Angelini, 22
Certosa di San Martino – largo San Martino, 5
Museo di San Martino – largo San Martino, 5
MANN Museo Archeologico Nazionale di Napoli – Piazza Museo Nazionale, 19
Museo Diego Aragona Pignatelli Cortes – Riviera di Chiaia, 200
Villa Pignatelli – Riviera di Chiaia, 200
Palazzo Reale di Napoli – Piazza del Plebiscito, 1
Palazzo Stigliano Zavallos, Via Toledo
Museo MADRE – Via Settembrini, 73

Oltre alla collezione stabile, al MANN sarà possibile dare uno sguardo all’esposizione temporanea Capire il Cambiamento Climatico (fino al 31 Maggio 2020) in collaborazione con National Geographic; il Museo Madre di arte contemporanea ospiterà, tra le altre opere, un’ esposizione sulla storia dell’anfiteatro Flavio romano.

All’iniziativa aderiranno anche i parchi archeologici di Pompei, Ercolano e dei Campi Flegrei – terme di Baia, anfiteatro Flavio, Parco sommerso di Baia.
A Capri saranno gratuiti l’ingresso alla Grotta Azzurra di Anacapri, la Certosa di San Giacomo e Villa Jovis. 

Aggiungi il nostro RSS alle tue pagine
Iscriviti alla pagina Facebook 
Seguici su Instagram
Iscriviti al nostro canale YouTube
Seguici su Twitter

 

One thought on “#vivinapoli, Domenica al museo: musei gratis domenica 5 Gennaio 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

#vivinapoli: Severino Fiori e la creatività generazionale delle piante!

Sab Gen 4 , 2020
Incontro profumato tra Corriere di Napoli e Severino Fiori, generazione di fiorai che attraverso la passione e la creatività crede ancora nella tradizione.
Severino Fiori Napoli