30.3 C
Napoli
giovedì, Luglio 7, 2022

Verso Napoli – Trieste: la GeVi deve uscire dall’oblio

Al PalaBarbuto in scena una delle partite più importanti per la GeVi Napoli che cerca, anche col nuovo arrivato Luca Vitali, la prima vittoria del 2022.

Qui GeVi Napoli

Quasi un ingaggio a tempo record quello di Luca Vitali, il playmaker veterano del nostro campionato, che sostituisce numericamente il taglio di Jeremy Pargo. Coach Sacripanti ha detto di conoscere bene Vitali, ed è entusiasta del suo approdo all’ombra del Vesuvio, un giocatore di grande esperienza e carisma (via Sportando).

Ma quello che serve è soprattutto la continuità di prestazioni all’interno della stessa partita, senza incappare in blackout tecnici e mentali che hanno parecchio condannato i Partenopei in questo mese di gennaio facendola sprofondare all’undicesimo posto in classifica.

 

Qui Allianz Trieste

Gli ospiti sono reduci da una brillante prova contro la VL Pesaro con i 14 del nuovo arrivato Corey Davis e dei 15 di Marcos Delia. L’Allianz dovrà però fare a meno del “LobitoFernandez, tornato in Argentina dopo quasi 10 anni nel nostro campionato. Il reparto lunghi, pezzo forte dei triestini, dovrà confermare il trend positivo delle ultime partite (Konate e Delia su tutti).

Da segnalare anche la vittoria al cardiopalma della partita d’andata, con i Partenopei che si giocarono tutto nel finale con il successo triestino proprio grazie a un tiro libero di Juan Fernandez, ora tornato in patria.

 

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci qui il tuo nome

I NOSTRI SOCIAL

2,226FansLike
2,660FollowersFollow
51FollowersFollow
34SubscribersSubscribe

Articoli Recenti