21.3 C
Napoli
venerdì, Settembre 30, 2022

Il bacio, protagonista delle opere partenopee

Partiamo, innanzitutto, da una serie di opere artistiche particolari che hanno rappresentato il romantico atto del bacio.

bacio costantinopoli

I cosiddetti “Baci” di Adriana Caccioppoli hanno pervaso i muri delle strade napoletane tra il 2016 e il 2017. Al centro di ogni pezzo di questa street art, Caccioppoli ha rappresentato i fotogrammi di scene d’amore famose. E, nonostante la breve permanenza delle sue opere di carta nella città, esse hanno incantato molti passanti.

Le opere sono state definitivamente vandalizzate nel 2018, ma proveremo ugualmente a ricostruirne il ricordo. Di seguito, descriviamo brevemente alcune di esse.

Il Bacio di Via Santa Maria di Costantinopoli

L’artista si è ispirata al film “Notorious – L’amante perduta” di Hitchcock: la storia di un amore pericoloso, con Cary Grant e Ingrid Bergman, che vivono un amore profondo, passionale e segreto.

Il Bacio di Via dei Tribunali 

baciooo

Questa seconda opera ripropone la foto del famoso bacio di Doisneau del 1950: due giovani nel mezzo della folla di Parigi, una foto che scatenò anche varie polemiche.

Il Bacio di Piazza Bellini

Infine, abbiamo il Bacio di Piazza Bellini: forse il bacio più famoso e, a quanto pare, anche quello più longevo. L’opera, infatti, è stata l’ultima a sparire nel 2018.

I posti più romantici di Napoli

Concludiamo il nostro articolo lasciando alcuni consigli ai nostri lettori più romantici.

Dove andare per celebrare la Giornata Mondiale del Bacio? Ecco alcuni dei posti più romantici di Napoli secondo napolilike.it

  • ‘A Fenestella di Marechiaro, una piccola finestra che dà sul mare e richiama pensieri e sogni d’amore;
  • Castel dell’Ovo che, interamente in tufo, si erge maestoso e solitario sul mare;
  • Piazza San Domenico Maggiore, un’atmosfera romantica che nasce dalla cornice di splendidi palazzi antichi che vi si affacciano;
  • San Martino, che raccoglie attorno a sé panorama, storia, cultura e la possibilità di mangiare bene;
  • Parco Virgiliano, sulla collina di Posillipo, in una posizione che consente di ammirare un panorama che spazia dal Golfo di Napoli al litorale flegreo.

Foto principale dell’articolo di Antonio Maiolo.

Ti potrebbe interessare anche:

‘A Fenestella e Marechiaro: uno sguardo sul Golfo

Articoli Correlati

I NOSTRI SOCIAL

2,226FansLike
2,660FollowersFollow
51FollowersFollow
34SubscribersSubscribe

Articoli Recenti