Il torrone dei morti: il dolcetto prima di trick or treat

Napoli, prima che spopolasse il trick or treat di americana tradizione, aveva il suo rito legato alla commemorazione dei defunti: la preparazione e la vendita del Torrone dei morti. Scoprite insieme a noi come realizzarlo.

Ci sono decine e decine di modi di fare il torrone, c’è quello morbido, quello con il pan di spagna, quello croccante ricco di frutta secca, ma a Napoli in questi giorni il torrone è solo uno: il Torrone dei morti.

Il torrone dei morti è un torrone morbido, che non ha nulla a che vedere con le tipologie di torrone che invadono gli scaffali del supermercato, nel periodo natalizio. La sua caratteristica è l’assenza degli albumi, sostituiti se così vogliamo dire, da un uso cospicuo di cioccolata!

Il torrone dei morti: il dolce ricordo per la memoria dei defunti

Ormai in tutto il mondo si festeggia Halloween, ma a Napoli il culto dei morti è sempre stato presente, basti pensare ai mille racconti legati ad un luogo simbolo come il Cimitero delle Fontanelle e le sue capuzzelle. Ogni napoletano adottava una capuzzella, un teschio senza nome, lasciandovi sopra una moneta, a quell’anima si affidavano le proprie preghiere e speranze.

Nella settimana della commemorazione dei defunti le vetrine delle pasticcerie sono piene di torrone dai mille gusti, si può trovare quello classico alla nocciola oppure al gusto cassata, caffè, pistacchio, fino ad arrivare a quelli innovativi arricchiti dagli snack più in voga.

Era ed è, il dolce tipico di questi giorni, non è raro infatti che dopo la visita al cimitero, un membro della famiglia torni a casa con un paio di fette di torrone, da spizzicare così dopo pasto, o durante tutta la giornata. Per i bambini napoletani il vero dolcetto è un pezzo di torrone al cioccolato!

Solo 3 ingredienti per realizzarlo

Realizzarlo a casa non è difficile come si crede, in origine, questo dolce veniva preparato con la Crema Alba, una preparazione dolciaria a base di nocciola, non semplice da reperire, che con il tempo però è stata sostituita, dalla Nutella.

Gli ingredienti base per realizzare il torrone dei morti sono solo tre: cioccolato fondente, cioccolato bianco e crema spalmabile alla nocciola.

Potete personalizzare il gusto del vostro torrone aggiungendo l’ingrediente che  preferite: frutta secca, canditi, biscotti ecc..

Scegliere lo stampo per il torrone

Prima di illustrarvi la ricetta, spendo parole sullo stampo da scegliere per realizzare il torrone dei morti: lo stampo può essere in silicone oppure in alluminio adatto al contenuto con gli alimenti (vanno bene quelli usa e getta che possono essere usati sia con cibi caldi che freddi), dalla forma grande per un unico torrone oppure da più sezioni per ottenere delle monoporzioni. Per un risultato da grandi pasticcieri la scelta ottimale è uno stampo in policarbonato.

Torrone dei morti: la versione classica alla nocciola

Vediamo nel dettaglio cosa ci occorre per realizzare il nostro torrone nel classico gusto nocciola:

Per il guscio fondente vi occorrono

400gr di cioccolato fondente (consiglio un cioccolato al 70%)

Per il ripieno

200gr di cioccolato bianco

250 gr di crema spalmabile alla nocciola

200gr di nocciole tostate

Realizzare il guscio fondente del torrone

Il primo passo per realizzare un buon torrone è la formazione della camicia, il guscio di cioccolato fondente che contiene il ripieno morbido.

Se avete un microonde vi risulterà tutto molto più rapido e semplice. Spezzettate al coltello il cioccolato fondente e fatene sciogliere metà al microonde oppure a bagnomaria. Appena fuso il cioccolato aggiungete l’altra metà,  mescolate con delicatezza per un minuto fino a raffreddarlo un pochino, in questo modo simuliamo il temperaggio per ottenere un guscio croccante e lucido. Quando il cioccolato è ancora ben fluido, versatene tre quarti nello stampo.

Fate in modo che ogni lato dello stampo sia ben coperto. Eliminate l’eccesso di cioccolato scuotendo lo stampo (consiglio di farlo su un foglio di carta forno), così poi potete recuperare l’eccesso per realizzare il fondo, la chiusura del torrone.

Ponete lo stampo a solidificare in frigo.

Il ripieno morbido e goloso

Prepariamo il ripieno facendo tostare in padella le nocciole, attenzione a non farle bruciare o diventeranno amare. Lasciatele freddare. Potete scegliere se lasciare le nocciole intere oppure tritarle leggermente.

Il cioccolato bianco è più delicato, consiglio quindi di lasciarlo fondere a bagnomaria. Non giratelo e non abbiate fretta, usate la fiamma bassa. Con un po di pazienza otterrete un composto fluido. Intanto nel microonde scaldate la crema spalmabile, il tempo necessario a renderla più morbida.

Mescolate insieme il cioccolato bianco e la crema spalmabile e aggiungete le nocciole facendo in modo che siano ben amalgamate e distribuite nella crema.

Come ottenere il perfetto Torrone dei morti

Prelevate lo stampo dal frigo e riempitelo con il ripieno appena ottenuto, lasciando giusto qualche millimetro in superficie per effettuare la chiusura con il restante cioccolato fondente del guscio. Livellate bene battendo leggermente lo stampo su un piano per eliminare bolle d’aria. Ponete nuovamente lo stampo in frigo per almeno un ora. Trascorso questo tempo versate il cioccolato fuso sul fondo per la chiusura e fate freddare nuovamente in frigo.

Dopo almeno quattro ore il vostro torrone è pronto da gustare. A seconda della grandezza dello stampo utilizzato potrebbe essere necessario lasciarlo in frigo anche sette, otto ore. Se avete usato uno stampo di silicone basterà estrarlo con delicatezza, se invece avete usato uno stampo usa e getta, provate prima ad allargare lo stampo, facendo in modo che si stacchi dal torrone, eventualmente aiutatevi con delle forbici per eliminare lo stampo con facilità.

Tagliate a fette e gustate il torrone in compagnia, ricordando i vostri cari.

Se ti è piaciuta questa ricetta troverai interessante anche un’altra ricetta della tradizione, gli Spaghetti con le alici .

 

Next Post

LIVE Napoli-Sassuolo Serie A 2020/21: finisce 0-2 per i neroverdi

Dom Nov 1 , 2020
Segui la DIRETTA LIVE di Napoli-Sassuolo, match valido per la sesta giornata del campionato di Serie A 2020/21.
LIVE Napoli-Sassuolo