Coronavirus, l’odissea di Gianni Fiorellino

Il Covid-19 colpisce anche il mondo della musica, in particolare di quella neomelodica, famosa soprattutto nel Sud dell’Italia. Il cantante in questione è Gianni Fiorellino cantante neomelodico, per l’appunto, nato a Mugnano di Napoli il 3 aprile 1982. Il cantante si sfoga sui social: “Cinque giorni in isolamento, io mia moglie e i miei figli ancora da tamponare. Istituzioni assenti”. A causa del crescere del contagio i tempi di attesa aumentano di conseguenza.

Le parole di Gianni Fiorellino

“L’8 ottobre ho fatto il test antigenico in una struttura privata e mi hanno comunicato immediatamente l’esito positivo si tratta di un esame solo indicativo, il cui esito deve essere confermato da un test molecolare” e quindi “mi sono messo in isolamento con mia moglie e i bimbi e ho chiamato immediatamente il medico di famiglia, che a sua volta ha chiesto all’Asl Napoli 3 Sud di venire a farci i tamponi”, è il racconto di Gianni Fiorellino al Mattino.

Intanto in attesa dell’esito del tampone, la moglie Melania D’Agostino che ha deciso di mettersi in isolamento a scopo cautelativo e in assenza di sintomi. 

Potrebbe interessarti.

Critica aperta alla gestione del COVID
Covid in Italia, situazione stabile
Covid in Campania, nuove decisioni dalla regione

Next Post

Napoli, poker con sguardo all'AZ

Mar Ott 20 , 2020
Il Napoli spazza via una convinta ma poco convincente Atalanta e giovedì c’è l’esordio in EL con l’AZ Alkmaar che ha 9 positivi!  Il Napoli gioca bene e lo ha dimostrato ancora una volta, i Cheese Farmers dell’AZ sono avvertiti. È arrivata forte la risposta del campo e la sensazione […]