La lirica vince su tutto grazie a “Noi per Napoli Show”

La lirica vince su tutto grazie a Noi per Napoli Show il cui format incontra l’Arte, la Cultura, lo Spettacolo e l’Attualità

La lirica vince su tutto grazie a “Noi per Napoli Show”: un’ascesa continua verso il successo grazie al soprano Olga De Maio ed il tenore Luca Lupoli.

In continua ascesa di successo, consensi e audience il format tv Noi per Napoli Show che va in onda sull’Emittente televisiva Campania Felix Tv.

Il programma è ideato, curato e condotto dagli artisti lirici il soprano Olga De Maio ed il tenore Luca Lupoli. Gli artisti del Teatro San Carlo e rappresentanti della stessa Associazione Culturale Noi per Napoli con il loro impegno incantano il pubblico.


Noi per Napoli Show: il format culturale

La lirica vince su tutto grazie a “Noi per Napoli Show”: il format, la cui peculiarità é che essa, grazie ai conduttori, incontra Arte, Cultura, Spettacolo ed Imprenditoria.

Attraverso interviste e dibattiti con i personaggi che intervengono mette in contatto  diversi aspetti. Si confrontano linguaggi e caratteristiche della immensa ricchezza del background sociale, artistico e culturale della città di Napoli.

Il programma impatta anche a livello nazionale ed internazionale attraverso la forma comunicativa della musica, del belcanto e dell’opera lirica.

Tra i personaggi intervistati spiccano la cantante, conduttrice e scrittrice Luisa Corna, il tenore Fabio Armiliato, la cantante Manuela Villa, lo scrittore Maurizio De Giovanni e il direttore del TG3 Rai Ermanno Corsi.

Il prossimo progetto che vedrà protagonisti i due artisti lirici sarà il Concerto di Capodanno 2021. Inoltre, saranno insigniti a livello nazionale di alcuni prestigiosi premi di cui ed assisteremo anche a novità discografiche.

Potrebbe interessarti:

Le stelle della lirica: la musica a Pozzuoli

Next Post

Nuovo DPCM: quando lo sport si ferma?

Lun Ott 19 , 2020
Quando lo sport si ferma? Nel nuovo DPCM del 18 Ottobre 2020, vi sono nuove restrizioni riguardo lo sport, a causa dell’aumento dei contagi “Lo svolgimento degli sport di contatto, come individuati con provvedimento del Ministro dello Sport, è consentito soltanto per “gli eventi e le competizioni riguardanti gli sport […]