Processo Salvini, udienza rinviata al 20 novembre

Si è tenuta oggi a Catania l’udienza preliminare del caso Gregoretti che ha coinvolto l’ex ministro degli Interni Matteo Salvini. Il leader leghista è accusato di sequestro di persona aggravato nei confronti dei 137 migranti rimasti sulla nave Ubaldo Diciotti.

Il premier Conte: “Sono a piena disposizione della magistratura”

Il giudice Nunzio Sarpietro ha deciso di rinviare l’udienza preliminare al 20 novembre. La motivazione è l’ulteriore attività istruttoria richiesta dagli avvocati difensori di Matteo Salvini. In particolare, Giulia Bongiorno, avvocatessa del leader della Lega ed ex legale di Giulio Andreotti, ha chiesto un approfondimento probatorio per comprendere se il secondo Governo Conte abbia continuato ad attuare le procedure di sbarco per le quali Salvini è stato imputato. Il 20 novembre, all’aula bunker del carcere Bicocca di Palermo, parteciperanno all’udienza preliminare anche il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ed il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. Non si è fatta mancare la risposta del premier pentastellato che ha dichiarato alla stampa: «Ovviamente sono a disposizione, ci mancherebbe; quando la magistratura chiama, anche un responsabile politico deve rispondere»

L’ex ministro Salvini: “Mi sono rifiutato di dire che Conte e Di Maio fossero colpevoli”

Durante la conferenza stampa tenutasi a Catania Matteo Salvini ha dichiarato: «Era la mia prima volta in tribunale da potenziale colpevole e imputato, sono assolutamente soddisfatto di aver sentito da parte di un giudice che quello che si è fatto non l’ho fatto da solo. Era parte di una procedura». Dinanzi alla folla gremita e non opportunamente distanziata, il leader leghista ha precisato: “Mi auguro che il presidente del Consiglio e i ministri vengano qua mezz’ora e poi tornino a occuparsi dei problemi degli italiani. Mi sono rifiutato di dire ‘sono colpevoli anche loro’. La mia tesi è che sono innocenti anche loro. Avrei potuto dire il contrario per spirito di vendetta. E invece io spero che vengano qui per poco e vadano via”.

Potrebbe interessarti:

La Campania ha bisogno di Matteo Salvini?

Next Post

LIVE Juventus-Napoli, terza giornata Serie A: big match all'Allianz Stadium

Dom Ott 4 , 2020
Segui la DIRETTA LIVE di Juventus-Napoli: il big match della terza giornata di Serie A, tra tante polemiche, seguilo con noi!
Juventus-Napoli