News: Ponte Morandi’s day! Genova rinasce

Ponte Morandi’s day. A quasi due anni dalla tragedia, Genova e la Liguria rinascono. Pochi centimetri e il simbolo della città del Grifone prenderà nuovamente vita. Stanotte i diciotto piloni del ponte si sono illuminati del tricolore, che tanto si ama e si odia allo stesso tempo. Giuseppe Conte è atteso in giornata per vedere e ammirare la conclusione dei lavori, amministrati dall’alto dal commissario straordinario per la ricostruzione e sindaco di Genova Marco Bucci, l’ad di Fincantieri Giuseppe Bono e l’amministratore delegato di Salini Impregilo Pietro Salini e i vertici del consorzio PerGenova.

Atteso anche il governatore della regione Liguria Giovanni Toti tra le istituzioni che saranno a Genova quest’oggi. Era il 14 agosto 2018 quando persero la vita ben 43 persone in una tragedia senza precedenti nella storia dell’Italia. È iniziato ieri il varo dell’ultima campata del nuovo viadotto sul Polcevera. Le operazioni procedono lentamente, l’impalcato, salirà 5 metri all’ora grazie all’ausilio degli strand jack, montati sulle pile 11 e 12, e in mattinata verso le 10, sarà nella sua posizione definitiva. Intorno alle 11 effettueranno una visita al cantiere anche il presidente del consiglio Giuseppe Conte e la ministro delle Infrastrutture Paola De Micheli.

Una bella notizia per l’Italia in un periodo di grande sconforto a causa del Coronavirus. Le tragedie, anche se dopo tempo, restituiscono gioia: W IL PONTE MORANDI’S DAY! 

Aggiungi il nostro RSS alle tue pagine
Iscriviti alla pagina Facebook 
Seguici su Instagram
Iscriviti al nostro canale YouTube
Seguici su Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Coronavirus: come si sta muovendo la Germania?

Mar Apr 28 , 2020
Coronavirus: come si sta muovendo la Germania?  Tanti italiani, dopo l’annuncio del premier Giuseppe Conte sulle novità riguardanti il DCPM, sono rimasti molto dubbiosi. E’ difficile accontentare 6 milioni di persone, questo è certo. In Europa, però, non siamo gli unici ad aver creato del malcontento tra la popolazione: sabato […]
Coronavirus: come si sta muovendo la Germania?