News, Coronavirus: l’Italia sarà il paese più colpito a livello economico dal virus

L’economia mondiale collassa sotto il peso del Coronavirus, contraendosi, nell’anno corrente, addirittura del 3%, in quella che è la peggiore recessione dalla Grande Depressione del ’29. A questa scomoda situazione economica non scampa lItaliache vede il proprio PIL (Prodotto Interno Lordo) calare del 9,1% nel 2020, diventando una delle peggiori nazioni in Europa, seconda solo alla Grecia (PIL in calo del 10% ). Descrivendo il ‘Great Lockdown’, la grande chiusura, come una sorta di guerra, il FMI (Fondo Monetario Internazionale) mette in evidenza la «continua incertezza sulla durata e l’intensità dello shock». Incertezza che incide sulla possibile ripresa del 2021: una ripresa «parziale con il livello del PIL che resterà decisamente al di sotto del trend pre-virus».

Coronavirus
FOTO: ilformista.it

Il mondo è in crisi, senza precedenti.

Per via dell’emergenza Coronavirus «è molto probabile che l’economia globale sperimenterà la sua peggiore recessione dai tempi della Grande Depressione» del 1929 con una contrazione che «supererà quella della crisi finanziaria dello scorso decennio». Lo specifica il Fondo Monetario Internazionale nel World Economic Outlook appena diffuso, dichiarando, con preoccupazione, come «dall’ultimo aggiornamento di tre mesi fa il mondo è cambiato in maniera drammatica». Quella del ‘Grande Lockdown’, della “Grande Chiusura”, così come è stata rinominata, «è una crisi come nessun’altra».

Coronavirus
FOTO: historialudens.it
Coronavirus
FOTO: corriere.it

I dati Paese per Paese

Fonte: ilmattino.it

MONDO +2,9% -3,0% (-6,3) +5,8% (+2,4)
ECONOMIE AVANZATE +1,7% -6,1% (-7,7) +4,5% (+2,9)
STATI UNITI +2,3% -5,9% (-7,9) +4,7% (+3,0)
AREA EURO +1,2% -7,5% (-8,8) +4,7% (+3,3)
– GERMANIA +0,6% -7,0% (-8,1) +5,2% (+3,8)
– FRANCIA +1,3% -7,2% (-8,5) +4,5% (+3,2)
– ITALIA +0,3% -9,1% (-9,6) +4,8% (+4,1)
– SPAGNA +2,0% -8,0% (-9,6) +4,3% (+2,7)
– OLANDA +1,8% -7,5% +3,0%
– BELGIO +1,4% -6,9% +4,6%
– AUSTRIA +1,6% -7,0% +4,5%
– IRLANDA +5,5% -6,8% +6,3%
– PORTOGALLO +2,2% -8,0% +5,0%
– GRECIA +1,9% -10,0% +5,1%
– FINLANDIA +1,0% -6,0% +3,1%
– REPUBBLICA SLOVACCA +2,3% -6,2% +5,0%
– LITUANIA +3,9% -8,1% +8,2%
– SLOVENIA +2,4% -8,0% +5,4%
– LUSSEMBURGO +2,3% -4,9% +4,8%
– LETTONIA +2,2% -8,6% +8,3%
– ESTONIA +4,3% -7,5% +7,9%
– CIPRO +3,2% -6,5% +5,6%
– MALTA +4,4% -2,8% +7,0%
GIAPPONE +0,7% -5,2% (-5,9) +3,0% (+2,5)
GRAN BRETAGNA +1,4% -6,5% (-7,9) +4,0% (+2,5)
CANADA +1,6% -6,2% (-8,0) +4,2% (+2,4)
CINA +6,1% +1,2% (-4,8) +9,2% (+3,4)
RUSSIA +1,3% -5,5% (-7,4) +3,5% (+1,5)
BRASILE +1,1% -5,3% (-7,5) +2,9% (+0,6)

Aggiungi il nostro RSS alle tue pagine
Iscriviti alla pagina Facebook 
Seguici su Instagram
Seguici su Twitter
Iscriviti al nostro canale YouTube

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Coronavirus De Luca allerta: "Aumento contagi Arenella e Vomero"

Mar Apr 14 , 2020
Aumento contagi Arenella e Vomero. Sono queste le parole di Vincenzo De Luca che allerta che probabilmente i distanziamenti sociali non sono ancora abbastanza. Così come le misure prese all’interno delle famiglie. 61 casi a Casoria; 58 a Giugliano; 52 a Pozzuoli; 52 a Marano; 49 ad Afragola; 36 a […]