Food, Ricette: La Pastiera Napoletana

Le ricette del Corriere di Napoli tornano con un grande classico della tradizione napoletana: la pastiera! Perfetta per il periodo pasquale! Ecco come prepararla!

Le ricette del Corriere di Napoli tornano con un grande classico della tradizione napoletana: la pastiera! Perfetta per il periodo pasquale (ma non solo, naturalmente), oggi vediamo insieme come prepararla.

Se le ricette della pasticceria napoletana ti appassionano e sei un amante del buon cibo, di sicuro non puoi perderti la ricetta delle sfogliatelle. Preparale e gustale con la ricetta del Corriere di Napoli!

Ma vediamo come preparare la pastiera napoletana…

Ingredienti per 1/2 kg di pastiera

Per la frolla
500 gr di farina
5 uova
100 gr di zucchero
1 limone

Per la farcia
8 uova
1 cucchiaio di sugna
750 gr di grano
1 limone
500 gr di latte
500 gr di zucchero
cannella
2 acqua millefiori
cedri
2 bustine di vanillina

Procedimento

Preparare la pastiera napoletana richiede tempo e olio di gomito. Come prima cosa cuocere in una pentola il grano con meno di mezzo litro di latte, mezzo limone intero e un cucchiaio di sugna. Quando il latte bolle abbassare la fiamma e cuocere per circa 20 minuti a fiamma lenta, mescolando di tanto in tanto e stando attenti a non far attaccare il composto al fondo della pentola.

Quando saranno trascorsi i 20 minuti,  versare il tutto in una ciotola ampia e lasciare raffreddare completamente. Anche un’intera notte se necessario.

Intanto preparare la frolla. In una terrina mettere la farina con lo zucchero e la scorza di limone grattugiata e amalgamare il tutto. Quando le due polveri saranno ben amalgamate aggiungere le 5 uova intere e il cucchiaio di sugna e mischiare. Non appena le uova saranno ben amalgamate, trasferire il composto su una spianatoia e lavorare a mano fino ad ottenere una palla morbida. Avvolgere con la pellicola e lasciare riposare per almeno 1 ora.

Quando, finalmente, il composto di grano e latte si sarà raffreddato (attenzione ad averlo fatto raffreddare completamente! Non deve essere tiepido) passare alla fase successiva. Trasferire il tutto in una pentola alta facendo una divisione: metà composto direttamente nella pentola e l’altra metà passata al passaverdure.

A questo punto aggiungere: la ricotta passata al passaverdure con una parte di zucchero, il tuorlo d’uovo mischiato con lo zucchero restante, l’albume montato a neve (amalgamandolo mischiando dall’alto verso il basso per non smontarlo), l’acqua millefiori, la vanillina e un pizzico di cannella q.b.

Stendere la frolla non troppo doppia e conservare una piccola parte per creare delle striscioline da appoggiare sopra, successivamente, creando un reticolato. Una volta adagiata la frolla nel ruoto precedentemente imburrato, bucherellarla con una forchetta. Aggiungere la farcia con un mestolo e adagiare le striscioline.

Cuocere in forno per 2 ore a 160° e far riposare!
Guarda il video del procedimento sul nostro account Instagram! 

Se questa ricetta ti è piaciuta, resta sempre aggiornato con la rubrica Le ricette di Nonno Gege & Nonna Rosaria per tantissimi piatti della tradizione e non solo!

Non perderti le nostre news:
Aggiungi il nostro RSS alle tue pagine
Iscriviti alla pagina Facebook 
Seguici su Instagram
Iscriviti al nostro canale YouTube
Seguici su Twitter

One thought on “Food, Ricette: La Pastiera Napoletana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

News: si è spento Enrico Tuccillo

Dom Apr 12 , 2020
Si è spento Enrico Tuccillo. Noto avvocato napoletano,  si è spento l’avvocato Enrico Tuccillo, settantotto anni, nella sua lunga carriera aveva difeso tra gli altri gli interessi di Cristiana Sinagra contro Diego Maradona. L’AVVOCATO Si è spento Enrico Tuccillo. SI tratta di uno degli avvocati più importanti della regione Campania. Tante le […]